Home/

Spedizioni online

Come spedire online pacchi e buste risparmiando tempo e denaro

Oggi più che mai, tutti noi ci poniamo il problema di risparmiare: risparmiare tempo, fatica, e soldi. Ma perché questo? Perché è l’organizzazione stessa della società che ce lo impone: a lavoro abbiamo scadenze serrate, budget definiti, limitati margini di guadagno. Anche nel privato, abbiamo poco tempo da dedicare pienamente alla famiglia, e ancor meno risorse da “sperperare”.

Per questi motivi, c’è stata una forte diffusione di soluzioni che ci permettono di risparmiare sia tempo che denaro: le soluzioni low cost. Dalla possibilità di mangiare quanto vogliamo ad un prezzo definito (vedi i classici all you can eat), a quella di muoverci ovunque al prezzo di una cena, di soggiornare a prezzi irrisori in luoghi fantastici o ascoltare musica senza limiti. Tutti i settori sono ormai orientati ad offrire servizi ad un ottimo prezzo, e nel modo più veloce e confortevole possibile.

Il mondo delle spedizioni non fa eccezione.

Oggi puoi risparmiare in termini di tempo e denaro sulle tue spedizioni grazie ai portali di spedizione online come Spedire.com. Con pochi click, comodamente seduto in poltrona e senza affanni, puoi prenotare una spedizione, tracciare il suo percorso e, se c'è qualche problema, il servizio clienti è sempre a tua disposizione.

Allettante vero? Vediamo quindi insieme come spedire online risparmiando tempo e denaro.

Perché spedire online pacchi e buste per risparmiare

Prima di vedere come spedire online, analizziamo i fattori che rendono questo servizio valido e preferibile alle metodologie di spedizione classica.

Qualcuno potrebbe pensare che le parole “spedizione conveniente” o “spedizione low cost”, siano sinonimo di spedizioni di basso livello; vedremo però che non sempre risparmio equivale a scarsa qualità.

Quando capirai quanto sia valida questa alternativa, sarà’ facile scegliere. Non a caso il 76,4% di chi deve spedire, sceglie questo tipo di spedizione (secondo la ricerca presentata nel corso di netcomm 2018 da Osservatori Digital Innovation).

A chi interessa spedire online?

Prima di tutto, è bene specificare chi può utilizzare i portali di prenotazione spedizione online:

  • Il proprietario di un e-commerce, che ogni giorno vende online decine e decine di prodotti
  • Lo zio lontano, che desidera inviare ai propri nipoti, i frutti della sua terra
  • L’artigiano/a, che realizza creazioni su misura e le vende tramite Etsy
  • Chi su Ebay ha appena venduto un regalo ricevuto doppio
  • L’avvocato, il notaio, l’assicuratore che quotidianamente, hanno l’esigenza di spedire plichi di documenti ai propri clienti

Tutti possono risparmiare con le spedizioni online, in maniera semplice e conveniente.

Il servizio è rivolto sia al privato, che spedisce pacchi o buste saltuariamente, ai quali si garantisce un risparmio considerevole rispetto ai listini ufficiali dei corrieri, sia a professionisti e commercianti , che hanno l’esigenza di spedire documenti, prodotti e oggetti venduti online, e ai quali sono riservate soluzioni studiate su misura per un risparmio ancora più consistente.

Come spedire online pacchi e buste risparmiando tempo e denaro 1


I 3 vantaggi di spedire online

Cosa rende così vantaggioso in termini di tempo e denaro le spedizioni online?

Risparmio di tempo

Per prima cosa, consideriamo il notevole risparmio di tempo: in passato, per poter spedire un pacco o una busta, dovevi prepararla preventivamente e recarti fisicamente, durante gli orari di apertura al pubblico, presso il punto di accettazione delle spedizioni o lo sportello dell’ufficio postale. Un inutile disagio a cui si accompagnava stress e perdita di tempo.

Grazie a siti come Spedire.com, puoi evitare questa fase, in quanto :

  1. La prenotazione e il pagamento della spedizione, la concludi online, in pochi click, comodamente da casa tua o dal tuo ufficio, senza limiti orari, e senza dover immettere ogni volta i tuoi dati, che di solito vengono memorizzati all’atto della registrazione.
  2. Il tuo pacco o busta, viene ritirata dal corriere all’indirizzo da te indicato nel momento della prenotazione. Ti viene indicata una finestra temporale entro cui il corriere provvederà al ritiro cosicché il tuo unico pensiero sarà aprire quando senti bussare alla porta: sicuramente una soluzione che prevede meno stress.

Risparmio di denaro

Al risparmio di tempo, si aggiunge un significativo risparmio di denaro.

Le tariffe applicate infatti, permettono di risparmiare fino all’80% sui listini base dei corrieri. Questo è possibile in quanto le piattaforme di spedizione online stipulano contratti molto convenienti con i maggiori corrieri, basati principalmente sulla mole di spedizioni previste.

Nel momento in cui prenoti la spedizione, il sistema integrato di comparazione dei prezzi ti restituisce in tempo reale le soluzioni più convenienti per te in quel momento, sollevandoti anche dall’incombenza di dover cercare la soluzione più adeguata e conveniente alle tue esigenze.

Servizi post vendita dedicati

Ma oltre al fattore tempo e denaro, il vero punto di forza delle spedizioni online è l’assistenza post vendita offerta dalla piattaforma: i corrieri tradizionali infatti, si limitano ad offrire il servizio tracking, ma solo su determinate tipologie di spedizioni.

Siti come Spedire.com invece, prevedono un customer care dedicato, a disposizione per ogni dubbio o problema si presenti lungo tutto il ciclo di spedizione. Offrono poi servizi accessori esclusivi come il tracking rapido direttamente dall’interfaccia del sito, e ulteriori tentativi di consegna nel caso il destinatario non dovesse essere in casa al momento del primo tentativo

Come spedire online, guida passo passo

Una volta appurato che usare il servizio di spedizione online oltre che conveniente, è sicuro, e non ha niente da invidiare ai servizi di spedizione “analogici” e tradizionali, ti illustreremo passo passo come spedire online pacchi o buste, senza errori e nel modo più semplice possibile.

Primo passo: imballare al meglio pacchi e buste

Operazione principale e prioritaria quando scegli di spedire i tuoi oggetti online è l’imballaggio.

E’ molto importante che tutto il processo inizi con un imballaggio attento ed intelligente della merce o busta da spedire. Molte persone infatti procedono per prima cosa all’acquisto della spedizione, inserendo dati approssimativi nei campi dimensione e peso, con il risultato che in seguito, con dati non corrispondenti questi si trovino:

  1. A dover faticare non poco per modificare i dati comunicati precedentemente
  2. Ad ignorare la discrepanza di dati comunicati ed effettivi. Questo porta a sicuri intoppi durante il ciclo di spedizione e a conseguenti ritardi nella consegna, in quanto il vettore solitamente blocca i pacchi, nel tentativo di recuperare la differenza di tariffa se prevista

Tutto ciò, in entrambi i casi, porta ad una sicura perdita di tempo ed energia, per cui, se il tuo obiettivo è risparmiare tempo, per prima cosa provvedi ad Imballare al meglio la tua spedizione.

Come imballare un pacco


Come imballare oggetti e documenti

Questa è la parte del processo che richiede più tempo, ma è anche la più importante: affinché il contenuto della tua spedizione arrivi integro al destinatario, è necessario che tu scelga con cura i materiali da utilizzare, che ti assicuri che abbiano le dimensioni adeguate e che tu presta molta attenzione al modo in cui posizioni e confezioni il tutto. Se farai tutto a regola d’arte, i tuoi oggetti o i tuoi documenti arriveranno sicuramente integri a destinazione, ed azzererai le possibilità che eventuali incidenti danneggino il contenuto.

Scegliere i materiali da utilizzare

La scelta di quale tipo di scatole, buste e imballi utilizzare, dipende dal tipo di oggetti che hai intenzione di spedire; spedizioni fragili necessitano di un’ imballaggio resistente e fortemente ammortizzante. Per spedizioni di oggetti più resistenti, potrai invece utilizzare della semplice carta appallottolata: vediamo perciò i vari tipi di imballaggi protettivi, scatole e buste e il modo per utilizzarli al meglio:

Scatole

Molto indicate per le spedizioni solo le scatole in cartone ondulato. Queste, in base alle caratteristiche che presentano, si prestano a contenere ogni tipo di oggetto, da quelli che non necessitano nessuno tipo di protezione a quelli invece fragili e delicati.

Il cartone ondulato si distingue in base al

  • Numero di onde: esistono scatole ad onda singola, a doppia onda e a tripla onda
  • Altezza dell’onda: ci sono cartoni ad onda bassa con ottima resistenza alla compressione in piano, ma meno a quella verticale; ad onda media, che presenta un ottimo compromesso tra le altre due tipologie ed infine ad onda alta, con ottima resistenza alle compressioni verticali e meno a quelle in piano

In base quindi al grado di ammortizzamento di cui necessitiamo, possiamo scegliere le caratteristiche della nostra scatola. Ad esempio, se devi spedire un libro, sarebbe dispendioso ed inutile decidere di utilizzare un cartone tripla onda o ad onda alta, che saranno più indicate per spedire oggetti che con le sollecitazioni del viaggio potrebbero rompersi e deformarsi. Approfondisci il tema

Calcola bene anche la dimensione del cartone che ti serve: una scatola troppo piccola, porterebbe a bozzi e rigonfiamenti ed esporrebbe maggiormente il contenuto agli urti. Una scatola troppo grande invece, oltre a richiedere un maggiore utilizzo di materiale di protezione, esporrebbe gli oggetti al movimento interno, con la possibilità di danni da urto interno. La dimensione deve essere giusta, per il contenuto che intendiamo spedire, devi poterlo riporre facilmente e comodamente, senza che ci sia più spazio libero del necessario.

Imballaggio di protezione

Ti consigliamo di stabilizzare e proteggere ogni tipo di prodotto e non solo gli oggetti fragili. Hai una vasta scelta di prodotti che ti possono aiutare a rendere più sicura la tua spedizione, come:

  • Pluriball e sacchetti a bolle d’aria, indicati per proteggere oggetti delicati e fragili
  • Patatine di polistirolo, paglia di carta e cuscini di riempimento, per stabilizzare gli oggetti all’interno della scatola
  • Carta pacchi o carta in rotolo da appallottolare, meno resistenti delle patatine, ma ideale se non hai particolari esigenze di ammortizzazione

Buste

Se hai necessità di inviare documenti importanti, oggetti di piccole dimensioni, pennette usb, brochure o altro, potresti utilizzare delle buste o i tubi di cartone.

Ce ne sono di vari tipi, ognuno indicato per un uso specifico:

  • Buste imbottite a bolle d’aria, utili nel caso tu abbia bisogno di una discreta ammortizzazione a scapito della resistenza agli strappi
  • Buste in plastica nel caso tu abbia bisogno di resistenza agli strappi e a perdite di liquido accidentale
  • Buste in plastica imbottite, per spedizioni molto delicate
  • Tubi postali per documenti e progetti che non possono essere piegati

Ci sono diversi e-commerce specializzati nella vendita di questi materiali, come Rajapack, soprattutto se effettui molte spedizioni, o Amazon, dove troverai una vasta scelta di materiali.

Come spedire online pacchi e buste risparmiando tempo e denaro 4


Tips per risparmiare

Nel caso tu abbia vecchi cartoni da riciclare, questa è sempre la scelta preferibile, l’importante è che siano ancora in buono stato, e della giusta dimensione. Nel caso dovessi utilizzarlI per una tua spedizione, assicurati di togliere eventuali etichette e bolle riferibili a precedenti dati di invio, per evitare possibili errori di lettura dati durante il ciclo di spedizione.

Stesso discorso è valido per gli imballaggi di protezione, riutilizziamo quando possibile il materiale già a nostra disposizione: la terra ti ringrazierà ed anche il portafogli.

Come imballare e confezionare

Quando hai tutto a disposizione, procedi come segue:

  1. Chiudi la scatola con un nastro adesivo resistente
  2. Provvedi a creare un fondo ammortizzato con della carta appallottolata o con dei cuscini d’aria, a seconda della delicatezza degli oggetti da spedire
  3. In caso di spedizioni fragili, avvolgi gli oggetti con vari strati di pluriball, facendo attenzione a non lasciare scoperto nessun lato
  4. Posiziona gli oggetti all’interno della scatola, facendo attenzione che siano adagiati “comodamente”
  5. Quando hai finito di sistemare, riempi gli spazi vuoti con il materiale di riempimento da te scelto, insistendo in particolar modo vicino alle pareti della scatola
  6. Crea un nuovo strato ammortizzato sulla parte superiore della scatola
  7. Chiudi i lembi superiori con del nastro adesivo resistente

Il tuo pacco è ora pronto per essere spedito, non ti resta che pesarlo e misurare le dimensioni dei lati. Annotali precisamente, in quanto ti serviranno nel momento in cui acquisterai la spedizione.

Come spedire online pacchi e buste risparmiando tempo e denaro 2


Come spedire online: secondo passo, prenotare la spedizione

Ora che il tuo pacco è pronto, è il momento di prenotare ed acquistare la spedizione. È una procedura davvero semplice e veloce, se hai a disposizione tutti i dati che servono. Assicurati quindi di avere a portata di mano i dati relativi al pacco, e i dati del destinatario. Vediamo ora come spedire online senza errori.

Sul sito Spedire.com in tre semplici step, verrai guidato nella prenotazione della tua spedizione.

  1. Ti verrà chiesto di scegliere se effettuare una spedizione nazionale o estera, e di inserire luogo di partenza e luogo di destinazione.
  2. Cliccando su Calcola preventivo, ti si aprirà la pagina del secondo step, dove potrai selezionare semplicemente il tipo di spedizione da effettuare, a scelta tra pacchi, buste o speciali, e inserire le dimensioni e il peso della tua spedizione.
  3. Nel terzo step potrai scegliere tra il corriere e il preventivo che preferisci tra le soluzioni proposte

A questo punto, avrai terminato la prenotazione della spedizione: non ti resta che completare i dati di spedizione con l’indirizzo del destinatario e confermare il tutto con il pagamento online.

In meno di cinque minuti, avrai sbrigato tutte le pratiche legate ad una spedizione, che prima potevano occuparti anche un’intera mattinata, con la garanzia di aver risparmiato una cospicua percentuale di denaro rispetto ai listini base dei corrieri. Approfondisci i passaggi su come spedire online su Spedire.com

Terzo passo: Aspetta il ritiro da parte del corriere

Dopo aver finalizzato l’acquisto della tua spedizione, non ti resta che ultimare la preparazione del pacco per il corriere in attesa che arrivi a ritirarlo.

Devi infatti provvedere a stampare la lettera di vettura relativa alla spedizione, ed apporla sul pacco, in modo che sia ben visibile e che sia poco soggetta ad essere rovinata. In fin dei conti, il codice a barre presente su di essa è la carta d'identità del tuo pacco, ed è ciò che permette un corretto indirizzamento e tracciamento.

Se non hai a disposizione le tasche adesive fornite dai corrieri, puoi utilizzare una semplice busta in plastica trasparente, nella quale inserire la lettera di vettura ben in evidenza, e fissarla al pacco tramite del nastro adesivo. Sarà così protetta dalle intemperie e dagli urti accidentali che potrebbero rovinare la stampa.

Adesso non ti resta che attendere il corriere presso l’indirizzo indicato. Di solito ti viene indicata una fascia oraria; fai in modo che qualcuno possa aprire al corriere e consegnargli il collo se tu non sei reperibile. Faciliterai il lavoro del corriere, e renderai più veloce l’intero processo.

Quarto passo: traccia il tuo pacco

Il processo di spedizione, seppur fisicamente si esaurisce con l’affidamento del pacco al corriere, non si conclude in questa operazione.

Per poter affermare che il tutto si sia concluso positivamente, deve essere consegnato in condizioni ottimali nelle mani del destinatario.

La fase di imballaggio e compilazione dati dovrebbe essere garanzia di questo, ma per evitare disguidi e perdite di tempo, è bene seguire il tracking della spedizione cosicché, in caso di intoppi, potrai contattare tempestivamente il servizio clienti per risolvere i problemi.

Farlo è semplicissimo: basta utilizzare il numero di spedizione ed inserire nell’apposita sezione del sito per tracciare le spedizioni. Avremo in pochi secondi, la progressione temporanea del percorso compiuto dal nostro pacco.

Optare per le spedizioni online ti farà sicuramente risparmiare tempo e denaro, ma anche affanni, stress e problemi. Un valido braccio destro per la tua tranquillità e anche per i tuoi affari.

New Call-to-action

Categorie: Spedizioni online

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    SpedirePRO
    New call-to-action
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA