Home/

Spedizioni online

Come imballare e spedire una televisione senza rischi

Cambiare televisore è un'operazione che facciamo ormai sempre più di frequente.

Un nuovo modello, una nuova funzionalità, nuove richieste tecniche e tecnologiche da parte delle istituzioni e dei fornitori di servizi televisivi.

Le motivazioni per disfarsi, più o meno volontariamente del proprio televisore possono essere le più svariate.

Quasi sempre, il cambio TV non corrisponde ad un effettivo deterioramento dello stesso, cosa che rende il tuo vecchio apparecchio ancora sfruttabile.

Allora, in particolar modo in un'ottica di economia circolare, tema di sempre crescente interesse pubblico e di forte impatto sociale e ambientale, perché non rivendere o donare la tua vecchia televisione?

O forse stai semplicemente traslocando e hai bisogno di imballare e spedire la tua TV al tuo nuovo indirizzo, in Italia o all'estero.

Niente di strano… ma come spedire, effettivamente, un televisore?

 

come spedire una televisione

 

Se sei preoccupato per gli aspetti logistici, relativi all'imballaggio e all'incolumità del tuo oggetto durante il tragitto fino al destinatario, continua a leggere questa guida.

Spedire una televisione è più facile di quanto pensi!

 

Imballare una televisione

Utilizza la confezione originale

Crea un nuovo imballaggio

Valuta il volume e l'ingombro totale dei pezzi

I materiali per creare l'imballaggio perfetto

Tutti i passaggi per imballare la tua televisione

Seleziona il tuo corriere

Lasciati guidare da Spedire.com

 

Guida Prima Spedizione

 

Imballare una televisione

L'imballaggio del tuo televisore è senza dubbio il passaggio cruciale per la sua spedizione.

I materiali delicati dello schermo, le caratteristiche di leggerezza e lo spessore sempre più ridotto delle televisioni moderne e, in alcuni casi, la forma ricurva dell'apparecchio rendono questo tipo di oggetto uno dei più complessi da spedire.

Questo perché l'imballaggio deve essere assolutamente impeccabile per garantire la sicurezza del prodotto fino a destinazione, indipendentemente dagli inevitabili vari urti, per quanto minimi, dovuti alla movimentazione del pacco.

Vediamo allora come procedere con l'imballaggio al meglio, quali materiali utilizzare e quali passaggi effettuare per creare un pacco che possa viaggiare in totale sicurezza.

 

come spedire una televisione: utilizza la confezione originale

 

Utilizza la confezione originale

Per scrupolo, precisione, o perché la tua TV è con te da poco tempo e magari ancora in garanzia, hai conservato l'imballaggio originale della tua TV?

Stiamo parlando della confezione completa di scatolone esterno, fogli preformati divisori in polistirolo, bustine in plastica per la raccolta degli elementi più minuti e dei cavi, eventuali scatoline per telecomando e altri accessori.

Se questo è il caso, la fortuna è dalla tua parte: sei ancora in possesso di tutto il necessario per imballare il tuo apparecchio alla perfezione.

Munisciti di:

  • Carta da imballaggio
  • Nastro adesivo da pacchi
  • Etichette per indicazione di merce fragile
  • Forbici

e procedi al completamento del tuo pacco per prepararlo alla spedizione.

Non dovrai far altro che ricomporre la confezione originale come l'hai trovato al momento dell'acquisto e coprire lo scatolone esterno, proprio come un pacco regalo, con uno o due strati di carta da imballaggio.

Assicura la carta con del nastro adesivo da pacchi, insistendo sugli angoli e i bordi per una maggiore sicurezza, e applica le etichette di spedizione richieste dallo spedizioniere da te selezionato.

Aggiungi anche le etichette indicanti merce "Fragile" su entrambi i lati grandi del pacco.

In particolar modo se la base del televisore non è divisibile dallo schermo, o semplicemente come ulteriore precauzione, puoi applicare anche un'etichetta che indichi il verso corretto di stoccaggio.

Questa etichetta riporta in genere due frecce puntate verso l'alto, tra le quali è posta la dicitura "Side up" o "Lato alto", a caratteri maiuscoli.

 

Accessori extra

Hai bisogno di spedire, insieme a schermo, telecomando, cavi e base della tua TV anche accessori esterni come delle casse, per esempio?

In questo caso dovrai necessariamente creare una nuova confezione in grado di accogliere tutti gli elementi in tuo possesso.

Continua la lettura per trovare consigli utili ad imballare in autonomia tutto il tuo sistema televisivo.

 

Crea un nuovo imballaggio

Nel caso in cui non fossi più in possesso dell'imballaggio originale del tuo televisore, dovrai procurarti i materiali adatti e procedere con cura.

Innanzitutto osserva la tua TV e smonta tutti pezzi che è possibile smontare, come la base, i cavi e l'eventuale apparecchio di montaggio a muro.

Raccogli poi tutti gli elementi esterni separati dal televisore, come il telecomando e le casse esterne, se presenti.

 

Valuta il volume e l'ingombro totale dei pezzi

Una volta raccolti tutti gli elementi della tua TV, radunali e prova, avvicinandoli un po' come le tessere di un puzzle, a valutare l'ingombro totale di tutto ciò che hai bisogno di spedire.

Cerca di ottimizzare gli spazi, perché creare un pacco quanto più possibile compatto significa ottenere diversi benefici:

  • Il tuo oggetto viaggerà in maniera più sicura, poiché l'oggetto e le singole parti non si muoveranno durante la movimentazione del pacco, rischiando danni dovuti agli urti

  • Grazie al minore peso volumetrico del pacco, ovvero il suo minore ingombro, potrai risparmiare sulle tariffe di invio.

Perché?

Tra i parametri che determinano le tariffe di spedizione dei corrieri uno dei più importanti è proprio il peso volumetrico del pacco.

Se il tuo pacco occuperà meno spazio all'interno del veicolo a cui è affidato, quest'ultimo potrà accogliere un numero maggiore di colli.

Il corriere risparmierà sul numero di mezzi in viaggio e di conseguenza sul dispendio di carburante e sullo staff necessario al trasporto e alla consegna, permettendo anche a te di usufruire di tariffe molto più vantaggiose.

 

come spedire una televisione: crea un nuovo imballaggio

 

I materiali per creare l'imballaggio perfetto

Ora che hai un'idea delle dimensioni che avrà il tuo pacco, sei pronto per reperire tutti i materiali che ti serviranno per creare una confezione pronta alla spedizione:

  • Scatolone esterno, di dimensioni leggermente maggiori rispetto alle dimensioni effettive della TV completa di tutti i suoi accessori
  • Fascette di plastica per cavi
  • Bustine di plastica richiudibili piccole (per elementi minuti)
  • Una busta in plastica più grande (per i cavi)
  • Fogli di polistirolo per foderare la scatola esterna e proteggere lo schermo
  • Pluriball
  • Chips di polistirolo come materiale riempitivo
  • Carta da imballaggio
  • Nastro adesivo da pacchi
  • Forbici
  • Taglierino

Procedi quindi alla formazione del pacco.

 

come spedire una televisione: imballo

 

Tutti i passaggi per imballare la tua televisione

Segui con attenzione i passaggi che seguono per preparare un pacco che ti garantisca l'arrivo in tutta sicurezza della tua TV a destinazione.

Accessori, cavi e minuterie:

  • Raccogli i cavi avvolgendoli e fermandoli in posizione con le fascette di plastica per cavi

  • Inserisci i cavi nella busta di plastica grande e assicurane la chiusura con del nastro adesivo
  • Inserisci gli elementi più piccoli nelle bustine di plastica richiudibili.
    A questa categoria appartengono viti e bulloni appartenenti alla base della TV, all'apparecchio di montaggio a muro, pile di riserva, per esempio

  • Avvolgi le singole buste in uno strato di pluriball e assicuralo con del nastro adesivo

  • Avvolgi gli accessori in due strati di pluriball e chiudi con il nastro adesivo da pacchi. A questa categoria appartengono l'apparecchio di montaggio a muro, il (o i ) telecomandi, le casse esterne se presenti, e gli altri accessori simili

Lo schermo:

  • Disponi un foglio di polistirolo della dimensione dello schermo sopra quest'ultimo

  • Avvolgi in due o tre strati di pluriball

  • Sigilla con del nastro adesivo, poi avvolgi il tutto in uno strato di carta da pacchi e chiudi di nuovo con il nastro adesivo

  • Insisti con il nastro adesivo sugli angoli e sui bordi della TV, per una maggiore protezione.

come spedire una televisione: prepara lo scatolone

 

Prepara lo scatolone per l'imballaggio:

  • Fodera l'interno dello scatolone esterno con i fogli di polistirolo.
    Puoi trovarli in qualsiasi negozio di fai da te, e sono facili da tagliare con un semplice taglierino per portarli a misura sulla base delle dimensione del tuo scatolone

  • Inserisci tutti i pezzi già imballati all'interno dello scatolone

  • Assicura i pezzi uno per uno al lato dello scatolone a cui li stai appoggiando, fissandoli con del nastro adesivo da pacchi.
    Fai attenzione che si "incastrino", per così dire, e che abbiano virtualmente nessuna possibilità di movimento una volta chiuso il pacco

  • Se dovessero rimanere spazi vuoti, riempili con delle chips di polistirolo, che attutiranno i colpi durante il tragitto e impediranno contemporaneamente ai vari pezzi di spostarsi dalla loro posizione originale.

A questo punto sei pronto per chiudere lo scatolone, proteggerlo con della carta da imballaggio e corredarlo di tutte le etichette utili al trasporto, come descritto nel paragrafo relativo all'utilizzo dell'imballaggio originale per la spedizione di una TV.

 

come spedire una televisione: seleziona il corriere

 

Seleziona il tuo corriere

Spedire una televisione significa affidarsi ad uno spedizioniere per la presa in carico, la movimentazione e la consegna di un oggetto generalmente molto costoso.

Questo significa che la scelta del corriere è di fondamentale importanza per far partire il tuo pacco senza pensieri né preoccupazioni.

Per prendere la giusta decisione, valuta innanzitutto le caratteristiche principali della tua spedizione:

  • Qual è il valore dell'oggetto? Che tipo di assicurazione vorrei a garanzia di questo valore
  • Che località italiana o internazionale deve raggiungere il mio pacco?
  • In quanto tempo vorrei che la destinazione fosse raggiunta?

L'offerta proposta dai corrieri su territorio nazionale e globale è infatti ormai estremamente ampia.

 

Valuta la proposta dei corrieri disponibili

Ti accorgerai, in sede di selezione del corriere perfetto, che l'offerta di ogni spedizioniere è differente.

Sono diverse le condizioni e le tipologie dei servizi assicurativi, così come i tempi e le modalità di consegna e il mezzo di trasporto su cui viaggerà il tuo pacco.

Il mezzo di trasporto non determina solo differenze a livello di trattamento del pacco e di sicurezza, ma anche grandi differenze nelle tariffe, e nella velocità di raggiungimento della destinazione.

Le diverse aziende di spedizione propongono inoltre svariate modalità di tracciamento della tua spedizione.

Basare la tua scelta anche su questo parametro è un aspetto importantissimo per la tranquillità del mittente in luogo di spedizioni di oggetti particolarmente costosi, delicati e preziosi.

Anche le modalità di ritiro del tuo pacco varieranno.

Mentre alcuni corrieri offrono il servizio di ritiro a domicilio altri chiederanno che consegni tu la tua spedizione presso un loro punto di ritiro.

Nel caso di un oggetto ingombrante e potenzialmente pesante come un televisore, anche questo è un parametro fondamentale su cui ragionare.

Se aggiungiamo alla lista delle variabili la complessità del calcolo dei preventivi, i quali dipendono da tutte le caratteristiche specifiche della tua spedizione, scegliere l'opzione davvero adatta alle nostre esigenze può sembrare un'impresa titanica.

Ma niente paura!

Puoi affidarti a Spedire.com, la piattaforma di spedizione online completa di strumenti per comparare senza fatica l'offerta e i prezzi di tutti i corrieri espressi.

 

Lasciati guidare da Spedire.com

Con Spedire.com potrai risparmiare tempo prezioso e usufruire dei servizi di tutti i migliori corrieri ai prezzi più vantaggiosi.

Con Spedire.com potrai approfittare di sconti fino al 90% sui prezzi di listino degli spedizionieri.

Le tariffe calcolate da Spedire.com includono inoltre altri servizi aggiuntivi:

  • I costi di ritiro della tua spedizione, anche quando questo include più di un pacco
  • La correzione delle specifiche del pacco da ritirare
  • La correzione dell'indirizzo di consegna
  • Il costo di rientro per mancata consegna
  • Gli eventuali costi di giacenza
  • Gli eventuali costi del fuel surcharge, o supplemento carburante.

Quest'ultimo è un supplemento sul costo del carburante, che viene spesso aggiunto alla tariffa di listino indicata dallo spedizioniere, in particolar modo in caso di spedizioni che viaggiano su mezzi sofisticati o particolari, come nel caso di oggetti delicati e di alto valore economico.

Spedire.com ti permette di scegliere ogni volta il corriere espresso perfetto per le tue esigenze, garantendo ogni volta il miglior prezzo sul mercato, senza vincoli contrattuali che ti leghino sempre al solito spedizioniere.

Ora sei pronto a spedire la tua televisione in tutta sicurezza in Italia e all'estero, con Spedire.com.

Non scendere a compromessi scegli di pagare solo il miglior prezzo sul mercato con i migliori corrieri: affidati a Spedire.com, e risparmia tempo e denaro.

Proteggi la tua spedizione con Spedire.com

Categorie: Spedizioni online

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    New call-to-action
    New call-to-action
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA