Home/

Spedizioni nazionali, Spedizioni internazionali, Spedizioni per aziende, Vendere online

Digital transformation: come migliorare la logistica con IoT e AI

La digital transformation sta modificando profondamente anche il mondo della logistica.

Grazie ad un approccio data driven le aziende sono oggi in grado di ottimizzare le proprie catene distributive e rispondere in modo sempre più preciso ed in tempo reale a richieste ed esigenze di mercato, con maggiore efficienza rispetto al passato.

L'analisi dei dati, infatti, offre ai manager una visione analitica e globale dell'attività aiutandoli a migliorare il processo decisionale, a fare previsioni aziendali realistiche e a limitare di conseguenza i rischi.

La necessità di ottimizzare tutti i livelli della catena distributiva, grazie a tecnologie come l'Internet of Things o l'Intelligenza Artificiale, è legata ai mutamenti dello scenario globale che è cambiato rapidamente negli ultimi anni, diventando sempre più competitivo ed esigente.

La pandemia da Covid-19 non ha fatto che accelerare l'innovazione e l'evoluzione della logistica spingendo sempre più verso un nuovo modo di pianificare e gestire tutti i processi distributivi: dall'organizzazione del magazzino alla movimentazione delle merci, fino ad arrivare alla consegna dell'ordine al cliente finale.

Oggi è indispensabile per gli operatori del settore disporre di dati esaurienti in tempo reale per supportare i processi decisionali inerenti la supply chain.

In ambiti come le vendite eCommerce la digital transformation e di conseguenza la smart logistics sono diventate oramai imprescindibili per le aziende che vogliono restare competitive.

In questo scenario l'Internet of Things (IoT), l'Intelligenza Artificiale (AI) e i dati ad esse correlati rappresentano una reale opportunità di crescita per le aziende in quanto contribuiscono attivamente all'evoluzione del magazzino e dell'intera catena distributiva.

Cosa vuol dire digital transformation e perché è importante nella logistica

IoT e AI: quali soluzioni offrono per ottimizzare il magazzino?

L'importanza della predittività nella logistica

La logistica guarda al futuro con IoT e AI

New call-to-action

 

Cosa vuol dire digital transformation e perché è importante nella logistica

Quando si parla di digital transformation ci si riferisce al processo di integrazione degli strumenti e delle tecnologie digitali in aree come lo stoccaggio, la gestione ordini o il trasporto con lo scopo di generare valore e migliorarne l'efficienza.

La digitalizzazione rappresenta il punto di partenza per un approccio gestionale nuovo e data driven, in grado di offrire una visione più analitica dell'impresa e un vantaggio competitivo per le aziende che si stanno muovendo in questa direzione.

L'adozione di soluzioni sempre più tecnologiche è legata al miglioramento della produttività, reso necessario dal cambio dei consumi e delle necessità delle persone, sempre più attente alla sostenibilità, al tracciamento e alla personalizzazione delle esperienze.

L'aumento delle vendite online degli ultimi anni e le mutate esigenze della clientela, infatti, rendono essenziale un'organizzazione sempre più automatizzata, efficiente e rapida della logistica.

La trasformazione digitale del settore offre l'opportunità di muoversi in direzione di una gestione aziendale e logistica più efficiente.

Questo grazie a soluzioni in grado di automatizzare le attività di stoccaggio, movimentazione e trasporto, nonché agli strumenti che raccolgono, condividono e trasformano i dati disponibili in informazioni utili a prendere decisioni.

Inoltre, a beneficiare delle innovazioni legate all'Internet of Things e all'Intelligenza Artificiale sono anche i processi di gestione del magazzino e delle flotte di veicoli, la digitalizzazione degli scambi informativi e la tracciabilità di consegna.

In questo contesto i sensori e gli oggetti IoT hanno il compito di acquisire e trasmettere le informazioni, mentre l'IA e il Machine Learning quello di riconoscere i modelli di dati, apprendere da ogni nuova azione ed evolvere per diventare sempre più intelligenti e accurati in tempo reale.

Uno dei vantaggi di disporre di una logistica 4.0 basata sulla digitalizzazione dei processi distributivi è dato dalla possibilità di avere trasparenza in tempo reale su tutta la supply chain.

In questo modo è possibile gestire con maggior efficacia le emergenze nonché migliorare i trasporti e le consegne in termini sia di impatto ambientale sia di procedure con un'evidente riduzione dei tempi di attesa da parte dei clienti.

Inoltre, a beneficiare della digital transformation è il processo decisionale che viene supportato dalla possibilità di condividere le informazioni lungo tutta la catena distributiva sfruttando le opportunità che il digitale può portare al mondo della logistica.

 

IoT e AI: quali soluzioni offrono per ottimizzare il magazzino?

L'Internet of Things è un'espressione che indica la connessione tra gli oggetti, possibile grazie alla tecnologia digitale, e la capacità di scambiare informazioni e dati tra di loro.

Attraverso questi dispositivi è possibile, ad esempio, tracciare in tempo reale dove si trova la merce o intervenire in ogni passaggio della logistica aziendale dal magazzino al trasporto.

In questo modo diventa molto facile apportare miglioramenti in tutti i reparti e ridurre al contempo tanto i tempi quanto i costi sia per l'azienda che per il personale coinvolto.

Nella gestione del magazzino, soprattutto per quelle imprese che hanno numerosi colli da stoccare, l'IoT facilita la gestione delle diverse operazioni.

Questo grazie alla possibilità di utilizzare sensori in entrata e in uscita per scansionare e monitorare ogni articolo, facendo sì che l'inventario sia completamente automatizzato.

Inoltre, possono essere installati sensori climatici per garantire il mantenimento delle condizioni ideali di determinati prodotti, così come è possibile ricorrere ad etichette smart per poter identificare uno specifico elemento all'interno del magazzino.

L'intelligenza artificiale dal suo canto apporta una maggiore autonomia alle macchine e ai software tanto che ora sono in grado di svolgere funzioni e ragionamenti che si avvicinano molto a quelli della mente umana.

 

iot: internet of things - digital transformation

 

Le applicazioni in grado di integrare IoT e AI per gestire in modo automatico ed efficiente il magazzino sono innumerevoli, vediamone alcune:

  • Tag RFID (Radio Frequency Identification): attraverso l'uso di un lettore radio questi tag (etichette) sono in grado di identificare con precisione e in modo estremamente rapido gli articoli presenti in magazzino dal momento che non è necessario che l'etichetta sia rivolta verso il lettore.

    Nell'ambito dello stoccaggio si rivelano utili per tenere sotto controllo le risorse ed evitare ogni tipologia di errore legata al picking in quanto sia la mappatura degli articoli sia la preparazione degli ordini sono più efficienti.

    I tag RFID consentono di identificare ogni prodotto con un codice che permette al lettore di aggiornare il magazzino con le entrate e le uscite di quel determinato articolo.

    La loro importanza è evidente sia nelle operazioni di inventario, sia per mantenere la tracciabilità delle merci lungo l'intera supply chain.

  • Display Pick to Light: installati sulle scaffalature e collegati al WMS, questi dispositivi indirizzano gli operatori verso il prelevamento degli articoli corretti e nella giusta quantità.

    I prelievi sono tracciati automaticamente dal software garantendo così l'aggiornamento in tempo reale dello stato dell'ordine.

  • Voice picking (o Pick to Voice): ossia quella tecnologia in grado di inviare comandi vocali all'operatore, indicandogli il percorso da seguire e le attività da compiere.

    Questo sistema consente di ottimizzare le operazioni logistiche di prelievo e preparazione degli ordini, funziona in combinazione con un gestionale WMS, e contribuisce a migliorare la produttività soprattutto negli stabilimenti in cui si gestisce un elevato numero di referenze.

  • Robotica: nelle operazioni di intralogistica il lavoro degli operatori è affiancato a quello delle macchine e dei sistemi automatici.

    Ad esempio, i Pallet Shuttle permettono di ridurre gli spostamenti dei carrellisti e se usati in combinazione con i dispositivi Pick to Light, aiutano a prelevare le merci in modo più preciso, soprattutto quando si sfruttano i picking cart.

  • Software per l'intelligenza artificiale: questi rendono possibile l'analisi dei Big Data che ogni giorno arrivano dagli oggetti IoT e dai diversi processi legati alla supply chain.

    Saper interpretare i dati facilita il processo decisionale e consente di ottimizzare l'allocazione delle merci in magazzino.

  • Digital Twin (gemello digitale): questa tecnologia si rivela particolarmente utile quando si progetta un magazzino o si vogliono apportare modifiche al layout.

    Rende possibile, infatti, testare il corretto funzionamento della nuova configurazione o di nuove soluzioni di stoccaggio simulando le modifiche in un ambiente digitale virtuale prima di realizzarle nella realtà.

  • WMS collegato ai dispositivi IoT: grazie all'integrazione tra gestionale e Internet of Things, aumenta il livello di controllo che l'azienda può esercitare sull'intera catena distributiva.

    Ad esempio è possibile assicurare la produzione e la distribuzione dell'esatta quantità di prodotti nel momento e nel posto giusti, al prezzo più adeguato e trasformando la logistica aziendale da push a pull.

    Questo significa che invece di basarsi sui dati storici, che spesso causano ritardi, colli di bottiglia ed errori nell'evasione degli ordini, si sfruttano le informazioni ottenute in tempo reale grazie a WMS e IoT per rispondere in modo flessibile al mercato.

È facile intuire come l'Internet of Things e l'Intelligenza Artificiale nella logistica svolgano un ruolo cruciale nel ridurre gli errori ed il numero di resi e nel rendere sempre più efficienti e veloci le operazioni di magazzino.

Senza dimenticare che grazie ai dati immagazzinati, ed opportunamente analizzati, anche la fase di decision making diventa più semplice.

 

WMS: warehouse management system - digital transformation

 

L'importanza della predittività nella logistica

In ambito logistico l'utilizzo di tecnologie come IoT, AI e dei Big Data, oltre a consentire l'automazione robotica di alcuni processi, offre un valido supporto ai processi decisionali.

Questo perché permette ai manager di avere un approccio predittivo più affidabile ed efficace rispetto ai tradizionali modelli statistici.

Ma in che modo l'Internet of Things e l'Intelligenza Artificiale possono aiutare gli operatori del settore logistico a prendere le giuste decisioni?

In primo luogo grazie alla capacità del Machine Learning è possibile prevedere l'andamento della domanda grazie all'enorme mole di dati raccolti sia all'interno che all'esterno dell'azienda. Questo significa:

  • Gestire la catena distributiva in modo accurato
  • Ottimizzare gli ordini fatti ai fornitori
  • Pianificare la produzione e la gestione delle scorte

Anche nella gestione della logistica di magazzino e della movimentazione delle merci l'IoT e l'AI offrono soluzioni in grado di agevolare e migliorare i processi.

Ne sono un esempio i sensori RFID (Radio Frequency Identification) che comunicano in tempo reale al gestionale WMS (Warehouse Management System) la posizione delle merci, rendendo più facile e veloce il picking e la gestione delle diverse fasi della logistica interna, dall'accettazione alla spedizione.

A trarre vantaggio dall'analisi dei dati è anche la fase di trasporto e consegna, basti pensare alla predictive maintenance dei mezzi impiegati o alla possibilità di disporre di informazioni utili per ottimizzare il servizio clienti o l'ultimo miglio.

Grazie all'utilizzo di scanner e sensori, infatti, oggi si possono immagazzinare dati in cloud relativi sia alla merce sia alle flotte aziendali (ad esempio: storici sui percorsi, stile di guida dei conducenti, livelli di carburante consumato ecc.).

Poter disporre di queste informazioni si traduce in una maggiore efficienza organizzativa, un taglio dei costi relativi agli sprechi nonché un miglioramento nel servizio di customer care, con clienti più soddisfatti e maggiormente fidelizzati.

 

La logistica guarda al futuro con IoT e AI

La digital transformation grazie anche a tecnologie come l'IoT e l'AI sta rivoluzionando il settore della logistica, offrendo soluzioni sempre più avanzate di localizzazione delle merci, di gestione della posizione e sistemi di trasporto e comunicazioni ancora più smart rispetto al passato.

È ormai chiaro come la tecnologia stia apportando notevoli benefici in termini di efficienza, di costi e di fidelizzazione dei clienti che non potranno che aumentare nel futuro grazie alle continue innovazioni.

Ecco perché sempre più aziende si stanno muovendo in direzione della digital transformation aggiornando la propria catena distributiva e dotando i magazzini di dispositivi intelligenti.

Tanto più che in un momento storico come quello che stiamo vivendo è indispensabile per le imprese essere agili nella risposta ai cambiamenti e flessibili nella gestione dei rischi e degli imprevisti.

E per raggiungere questi obiettivi l'implementazione di sistemi e piattaforme capaci di integrare l'AI, IoT e il Machine Learning si rivela particolarmente efficace.

 

New call-to-action

 

Categorie: Spedizioni nazionali, Spedizioni internazionali, Spedizioni per aziende, Vendere online

Il team di SpedirePRO

Il team di SpedirePRO

SpedirePRO è un servizio business di Spedire; la compagnia di spedizioni online più grande in Italia. La migliore piattaforma professionale per creare, gestire e monitorare le spedizioni del tuo business.

Previous post

Next post

    New call-to-action
    New call-to-action
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 5% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA