Blog di Spedire.com

5 modi per tracciare le spedizioni efficacemente

Pubblicato da Luca Lorenzini il 02 marzo 2018

A meno che non si tratti di cartoline (ma ancora c'è chi le manda?) o di lettere di poco conto e importanza, il servizio di tracking delle spedizioni, buste, pacchi o pallet che siano, è uno degli strumenti più utilizzati da chi si affida alle poste o a un corriere.

Proprio per coprire questa esigenza di tracciare le spedizioni efficacemente, sono nati numerosi strumenti o metodi di controllo che consentono agli utenti di avere il controllo quasi totale della posizione e della situazione del proprio pacco o busta.

Strumenti che vanno oltre il semplice tracking online dei siti ufficiali delle Poste o dei corrieri (tutti) che offrono questo servizio. Perchè ora esistono applicazioni dedicate, portali web in grado di tracciare ogni tipologia di spedizione, bot e la tracciabilità che propongono i siti di spedizioni online integrata rispetto ai corrieri partner cui fa affidamento. Vediamo alcuni.

Tracciare le spedizioni efficacemente con corriere e Poste

Senza Poste o corrieri non ci sarebbe nemmeno la possibilità di spedire buste o pacchi. Fatta questa doverosa quanto ovvia premessa, proprio le Poste e i corrieri sono i primi a proporre il loro personale servizio di tracking, sempre online e a disposizione di chi possiede un account registrato come di chi non lo ha.

Una volta andati alle Poste e aver proceduto a tutte le pratiche per l'invio della busta o del pacco (ricordiamo sempre attenzione all'imballaggio per evitare spiacevoli sorprese durante il trasporto), di norma si torna a casa con le ricevuta e un codice utilizzabile sul sito.

Tramite questo codice è possibile, dopo averlo inserito nell'apposita sezione, seguire il percorso della spedizione dall'inizio alla fine, con aggiornamenti a ogni cambiamento di status (elaborazione, deposito, presa in carico, invio, ecc). Sempre che ovviamente non sia stata scelta una spedizione ordinaria, in quel caso il tracking non è disponibile.

Il procedimento è più o meno identico quando ci si affida a un corriere. Registrato e affidato il pacco o la busta, compilati i documenti, si torna a casa con un numero di lettera di vettura tramite il quale rimanere aggiornati sul viaggio della spedizione.

Il tracking “unificato” dei servizi di spedizione online

I siti che offrono un servizio di spedizione online lavorano con più corrieri partner e tendono, in base alle esigenze del cliente, a offrire un ventaglio di proposte in fase di preventivo per consentire all'utente di scegliere la più conveniente a livello economico.

Come per le classiche spedizioni via posta o contattando uno specifico corriere, una volta espletate tutte le questioni inerenti dati personali, tipo di pacco o busta e una volta concluso il pagamento, si deve tendenzialmente attendere il ritiro del pacco o della busta da parte del corriere stesso (a meno che non sia stata scelta l'opzione di ritiro presso un punto di raccolta).

A quel punto si potrà seguire tutto l'iter della propria spedizione in 2 modi diversi:

  1. Sui portali specializzati del corriere prescelto in fase di preventivo grazie alle lettera di vettura fornita dal sito.
  2. Tramite il servizio di ricerca che ogni sito di spedizioni online ormai possiede.

Il servizio al punto 2 è estremamente comodo e rapido per chi intende tracciare. Non rende più necessario l'accesso al sito del corriere specifico, ma semplifica il tracking offrendo la posizione del pacco solo accedendo alla medesima del provider di servizio online, qualunque sia il corriere scelto. Una soluzione davvero comoda e ideale per tracciare le spedizioni efficacemente.

 

tracciare le spedizioni efficacemente


Siti specializzati nel tracking

La continua implementazione tecnologica del settore di servizi postali a portato a generare piattaforme specifiche specializzate nel servizio di monitoraggio in partnership con numerosi corrieri e fornitori di servizi logistici.

Un esempio di provider internazionale per questo tipo di servizio è 17TRACK, sito capace di servire ben 220 paesi in tutto il mondo (30 lingue supportate) che dal 2010 a oggi ha permesso di tracciare quasi 800 milioni di spedizioni.

Nel mondo mobile: app per il tracciamento

Visto che attualmente siamo praticamente in grado di fare tutto dal nostro smartphone, sono state sviluppate numerose app per tenere traccia delle proprie spedizioni, per lo più gratuite o con servizi aggiuntivi a pagamento.

Per i dispositivi iOS una delle più note è Parcel. Fornisce un veloce accesso alle informazioni di tracking per 300 diversi servizi postali e di spedizione in tutto il mondo. Tra le funzionalità interessanti è presente lo scanner di codice a barre che consente il tracciamento senza codice di tracciamento e la possibilità di localizzare la spedizione sulla mappa.

Tra gli utilizzatori di dispositivi Android una delle più consigliate è invece Deliveries Package Tracker (comunque disponibile anche su iOS). Offre una lista notevolmente lunga di corrieri supportati, offre tracciamento tramite Google Maps e una grafica pulita e facile da usare.

Tracking bot: come funzionano

Uno degli ultimi strumenti di tracciamento nati è infine il bot. Per capire come funzionano prendiamo in esempio uno di questi, TrackBot (assolutamente gratuito), nato per tenere traccia delle spedizioni sul servizio di chat Telegram.

Il funzionamento è semplice, basta aprire una conversazione con TrackBot scrivendo il comanda “traccia” a inserendo man mano le informazioni sulla spedizione che il bot richiede, dal codice al corriere associato (che lui è in grado di riconoscere grazie al codice stesso). Da quel momento sarà in grado di aggiornare l'utente con una serie di messaggi ogni volta che il pacco cambia posizione o status. E senza dover così verificare sui siti vari la situazione del trasporto. Tracciare le spedizioni efficacemente così è ancora più facile.

New Call-to-action

Tags: Spedizioni online, Tracciamento delle spedizioni

Ti diamo il nostro benvenuto nel blog...

Noi di Spedire.com vogliamo offrirti consigli utili e pronti all'uso per organizzare al meglio le tue spedizioni, di ogni tipo e verso tutte le destinazioni del mondo.

Se vuoi approfondire la tua lettura, continua a leggere il nostro blog!

Articoli più recenti