Home/

Spedizioni online, Spedizioni internazionali

Come tracciare le spedizioni all'estero

Inviare lettere o pacchi all'estero è ormai una pratica davvero comune, e sempre più sicura grazie ai sofisticati metodi di tracciamento proposti da corrieri e spedizionieri, che ti permettono di seguire il tuo collo, piccolo o grande che sia e anche su pallet, dalla partenza per tutto il tragitto, fino alla consegna al destinatario.

Ma che cosa significa esattamente tracciare un pacco? Come si fa?

Continua a leggere questa guida per scoprire tutto su come tracciare le spedizioni all'estero.

Che cosa significa tracciare un pacco?

Che cos'è il numero di tracking?

Chi può tracciare le spedizioni?

Come tracciare un pacco, una spedizione o una lettera attraverso il numero di tracking?

Come tracciare un pacco spedito dall'estero

Spedizioni sicure e puntuali con il sistema di tracciamento più adatto a te

Migliori-corrieri-italia-estero

 

Che cosa significa tracciare un pacco?

Il tracciamento, o tracking, è un processo di controllo del percorso del tuo pacco in viaggio.

Questo ti permette di visualizzare lo stato e la posizione della spedizione durante tutto il percorso, e di conoscere il momento dell'avvenuta consegna.

I diversi corrieri, spedizionieri e trasportatori offrono diversi tipi di servizi per il tracking della tua merce.

Alcuni di essi propongono notifiche in tempo reale che arrivano direttamente al tuo smartphone, tramite numero di cellulare, altri aggiornamenti via mail, altri ancora segnalano la posizione della tua spedizione in forma grafica su una vera e propria mappa, alla quale è possibile accedere previo inserimento del cosiddetto numero di tracking.

 

Che cos'è il numero di tracking?

Il numero di tracking o codice di tracking è un codice alfanumerico, emesso dal vettore al momento dell'elaborazione dell'etichetta o della lettera di vettura specifica legata ad ogni spedizione.

Questo codice viene assegnato ad ogni singola spedizione, pacco o lettera, ed è identificativo di quel prodotto soltanto.

Nota bene, che non tutti i corrieri emettono un codice per singolo pacco.

Mentre PDP e GLS emettono un codice univoco per ogni pacco o lettera, altri, come per esempio TNT, assegnano un codice per ogni spedizione.

Questo significa che se la tua spedizione è composta da più pacchi o lettere, tutti i prodotti avranno uno stesso codice di tracking.

SDA assegna codici analoghi ai pacchi contenuti in una singola spedizione.

In alcuni casi, le lettere e i numeri che compongono il codice sono organizzate in maniera tale da suggerire anche quale sia vettore che ha preso in carico il pacco e che ha emesso il numero: un'ulteriore garanzia di sicurezza.

 

Dove trovare il numero di tracking?

Il numero di tracking è stampato sulle etichette di spedizione e/o sulle lettere di vettura relative ad ogni spedizione.

Ogni vettore posiziona il codice in una zona diversa dell'etichetta, in linea di massima però, puoi trovarlo nei pressi del codice a barre.

 

Chi può tracciare le spedizioni?

Una spedizione può essere tracciata sia dal mittente che dal destinatario.

Per le parti interessate, il tracking della spedizione offre dei vantaggi:

  • Garantisce informazioni sempre aggiornate sui movimenti della spedizione
  • Permette di agire tempestivamente nel caso in cui sorgano problemi (pacco fermo in dogana, avviso di pacco rispedito al mittente, mancanza di aggiornamenti per un prolungato periodo di tempo, per esempio).

Se non puoi seguire in prima persona il viaggio della tua spedizione, niente paura: il codice tracking è utilizzabile da chiunque ne sia in possesso, in quanto non è nominativo e non sono necessari login per consultare i movimenti della spedizione a cui è collegato.

Proteggi la tua spedizione con Spedire.com

 

Come tracciare un pacco, una spedizione o una lettera attraverso il numero di tracking?

Abbiamo visto siti e opzioni utili per tracciare le spedizioni, un pacco o una lettera indipendentemente dal vettore che li ha presi in carico.

Se sei a conoscenza del corriere che sta gestendo la tua spedizione però, puoi controllare lo stato della tua merce direttamente sul portale della ditta di trasporto del caso, alla pagina dedicata al tracciamento pacchi e lettere.

Ancora una volta, sarà sufficiente inserire il codice tracking per poter visualizzare tutti gli aggiornamenti relativi al pacco, il cui codice di tracciamento viene scansionato ogni qual volta la spedizione raggiunge una nuova struttura e ad ogni nuova azione svolta sul pacco dallo staff preposto (controllo doganale, sdoganamento, per esempio).

Idealmente non dovrebbero trascorrere più di 48 ore tra un aggiornamento e l'altro.

Nel caso in cui si verifichi questa eventualità, è consigliabile contattare il servizio clienti del vettore per ottenere ulteriori informazioni sullo stato della spedizione.

 

Quali sono gli aggiornamenti di posizione registrati dai portali di tracciamento?

I cambi di stato più comunemente registrati dai portali di tracciamento sono:

  • Ordine registrato - la spedizione è stata registrata sul portale del vettore
  • Ritirato - la spedizione è stata ritirata presso il mittente, o il mittente ha consegnato la merce alla filiale del vettore
  • In transito - la spedizione è partita verso la destinazione di consegna
  • In smistamento - la spedizione viene smistata per andare in consegna
  • Controllo doganale / Sdoganamento / Ispezione postale - la spedizione viene controllata dall'ufficio doganale o postale, ed eventualmente rilasciata per riprendere il percorso fino alla destinazione
  • Consolidamento - la spedizione è ferma in un magazzino preposto allo smistamento di pacchi da consegnare in aree remote e/o di difficile raggiungimento
  • Filiale di arrivo - la spedizione ha raggiunto l'ufficio del vettore più vicino all'indirizzo di consegna
  • In consegna - la spedizione è in consegna in giornata
  • Consegnata - la spedizione ha raggiunto il destinatario.

C'è naturalmente la possibilità che qualcosa non vada secondo i piani, e anche queste informazioni saranno indicate nel portale di tracking.

In caso in cui la dogana non sia in grado di accettare il pacco perché non conforme secondo le normative di spedizione del caso, per esempio, si leggerà che lo sdoganamento non è avvenuto, e che il pacco verrà riconsegnato al mittente.

Se ci fossero problemi alla consegna invece, si leggeranno diciture come:

  • Destinatario assente
  • Destinatario non informato / spedizione rifiutata, se il destinatario non era a conoscenza dell'arrivo di un pacco e ne ha rifiutato la consegna
  • Chiuso, nel caso di consegna presso uffici o attività commerciali e pubbliche)
  • Ritiro rinviato, se circostanze di forza maggiore hanno impedito la consegna.

In questi casi e in altri specifici che determinano l'impossibilità di consegnare il pacco al destinatario, apparirà la dicitura "rinviato al mittente".

Come evitare queste situazioni?

Quando organizzi una spedizione ricorda di chiedere al destinatario il suo numero di telefono e/o il suo indirizzo email.

Inserendo queste informazioni nella lettera di vettura anche la persona a cui è indirizzato pacco riceverà gli aggiornamenti di monitoraggio del pacco, e potrà essere contattata dal vettore nel caso in cui quest'ultimo non trovasse nessuno in casa, per esempio, o faticasse a raggiungere l'indirizzo indicato.

Con questo piccolo accorgimento sarà possibile prevenire la maggior parte dei problemi alla consegna.

 

Come rintracciare un pacco senza conoscere il corriere?

Non hai spedito tu il pacco ma ne aspetti uno per il quale hai ricevuto un codice di tracciamento senza indicazioni del vettore ad esso collegato?

In questo caso, e qualora non fosse possibile risalire al corriere incaricato tramite la lettura del numero di tracking, è comunque possibile sia tracciare le spedizioni, visualizzando la posizione del pacco, che scoprire a quale spedizioniere è stato affidato.

Esistono siti specializzati nel tracciamento internazionale di lettere e pacchi, nei quali sarà sufficiente inserire il numero di tracking, senza trattini o spazi, per visualizzare immediatamente la posizione attuale e tutti i cambi di stato della spedizione, aggiornati in tempo reale.

Fra questi siti i preferiti dal pubblico sono:

  • 17track.net
  • track24
  • pagetrackr.com

Questi siti ti permetteranno di seguire la tua spedizione fino alla consegna, indipendentemente dal corriere che se ne sta occupando e dal Paese in cui il collo sta transitando.

 

Come tracciare un pacco spedito dall'estero

Il monitoraggio di pacchi provenienti dall'estero può risultare più complesso nel caso in cui la spedizione avvenga per mano di più corrieri incaricati.

Questo accade nella maggior parte dei casi, in quanto i vettori sono solitamente parte di reti logistiche internazionali, formate da più spedizionieri partner tra loro, che garantiscono una movimentazione veloce, ben organizzata e puntuale su territorio globale.

Se stai aspettando un pacco dall'estero, sappi che il vettore selezionato dal mittente gestirà la spedizione fino al confine del Paese di partenza, e passerà poi l'incarico al vettore partner che si occupa del Paese successivo - e così via, fino al raggiungimento della destinazione.

Ogni vettore aggiornerà lo stato della spedizione fin quando questa si troverà sul suo territorio, e al cambiare della nazione, anche il tracciamento passerà in mano al corriere successivo.

Generalmente, ogni portale di ogni spedizioniere mostrerà l'opzione di reindirizzamento verso il portale del corriere successivo, per rendere semplice e fluido il servizio di tracking per il cliente, sia esso il mittente o il destinatario.

Nel caso in cui ci fossero disservizi in questo processo, puoi, ancora una volta, affidarti ai siti specializzati nel tracciamento internazionale di spedizioni, i quali ti mostreranno automaticamente tutti i dettagli del percorso, indipendentemente dal vettore che ha aggiornato i movimenti.

 

Spedizioni sicure e puntuali con il sistema di tracciamento più adatto a te

Affidati a una piattaforma di spedizioni online per organizzare la logistica delle tue spedizioni verso l'estero e spedisci senza pensieri con Spedire.com.

Spedire.com è la piattaforma di spedizioni online più completa, che ti permette di comparare senza fatica i servizi di spedizione proposti dai diversi corrieri anche in base ai metodi di tracciamento offerti e di organizzare il tuo invio risparmiando.

Con Spedire.com usufruisici dei dei migliori servizi nazionali e internazionali a prezzi scontati fino al 90% sulle indicazioni di listino dei singoli vettori.

Sulla piattaforma potrai seguire le tue spedizioni internazionali dall'interfaccia unificata dedicata, per trovare tutte le informazioni che cerchi in un unico posto, senza confusioni.

Spedire all'estero non deve essere rischioso: monitora facilmente la posizione dei tuoi pacchi dall'inserimento dei dati della tua spedizione nel portale online fino alla consegna al destinatario designato, tutto dal tuo computer, in un semplice click, e in tempo reale.

Trova i migliori preventivi

Categorie: Spedizioni online, Spedizioni internazionali

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    SpedirePRO
    New call-to-action
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA