Tutto ciò che dovresti sapere per spedire sulle isole

Hai aperto un negozio di vendita online e ricevi molte richieste da clienti che vivono sulle bellissime isole italiane oppure hai deciso di trasferirti e hai bisogno di far arrivare nella tua nuova residenza pacchi e documenti importanti dalla penisola, ma nutri dei dubbi sul processo di spedizione.

Ti chiedi se siano necessari documenti particolari per la spedizione sulle isole e sei preoccupato per i costi e i tempi di consegna prolungati che non incontrano le tue esigenze.

Tutti timori e domande lecite che ci si pone di frequente quando si deve effettuare una spedizione verso le isole. Infatti, le vie di comunicazione per la Sicilia e la Sardegna, per le isole più piccole e per quelle lacustri e lagunari risentono di uno sviluppo meno potenziato di strade e altre vie per il trasporto sia di persone che di merci rispetto a quello della penisola. Si tratta di un fattore che presenta delle ripercussioni inevitabili sulle spedizioni, sia in termini di costi che di tempi di consegna.

Nonostante la possibile insorgenza di problematiche dovute alla mancanza di vie di comunicazione, nella realtà spedire sulle isole è più semplice di quanto si possa pensare, per tale ragione in questo articolo troverai tutto ciò che devi sapere per spedire corrispondenza e pacchi su una delle 78 isole del territorio italiano (discorso valido anche per spedire un pacco dalle isole) e come farlo in modo facile, veloce ed economico.

 

come imballare un pacco

 

Quanto costa una spedizione?

 

Fattori di influenza

Il costo di una spedizione sulle isole, così come tutte le tariffe di spedizione sia all’interno dei confini italiani che per le attività di importazione ed esportazione internazionale, è influenzato da quattro principali fattori:

Le dimensioni e il peso del pacco

• Il luogo di destinazione della merce

• Fuel surcharge

• Servizi aggiuntivi

 

Dimensioni e peso

La dimensione e il peso sono le variabili principali che influenzano il costo di una spedizione di pacchi e di corrispondenza. In linea generale il principio è che, ad una spedizione pesante corrisponde un prezzo più alto e lo stesso vale per i colli ingombranti che, indipendentemente dal peso, riducono lo spazio utile al trasporto di altri pacchi, pertanto il loro prezzo verrà sottoposto a maggiorazione in virtù del margine di ricavo “perduto”.

 

Il luogo di destinazione della merce

Sia a livello nazionale che internazionale, la località di partenza e di destinazione influenza il costo della spedizione, questo perché il consumo di carburante dei diversi mezzi di trasporto varia in base ai chilometri da percorrere. Inoltre, per raggiungere le isole, le merci non viaggiano solo su strada ma anche per via aerea o via mare, allungando inevitabilmente i tempi di consegna e il costo sia per l’azienda spedizioniera che per chi usufruisce del servizio.

Per le spedizioni nazionali le zone vengono generalmente differenziate in due categorie: le zone standard e le isole, comprese le aree disagiate. Il nostro Paese è composto da aree pianeggianti che vantano vie di comunicazione all’avanguardia e aree montuose o isole più difficili da raggiungere. Questa conformazione geografica ha fatto sì che le varie aziende spedizioniere operanti nel nostro territorio creassero delle tariffe maggiorate per le zone cosiddette disagiate.

Rientrano di norma in questa categoria le grandi e le piccole isole, la Calabria, le zone montane molto isolate e tutti quei territori anche interni in cui le vie di comunicazione sono scarse o limitate. Ma attenzione, le località disagiate non sono tutte uguali e non tutte le aziende di spedizioni applicano maggiorazioni di prezzo. Per quanto riguarda i tempi di consegna, invece, spedire sulle isole richiede sempre più tempo.

 

Fuel surcharge

Il fuel surcharge è il Supplemento Carburante che consiste nell’adeguamento delle tariffe dei corrieri alle oscillazioni del prezzo del carburante. È un costo che applicano quasi tutte le aziende spedizioniere e che viene comunicato all’interno dei loro siti web.

 

Servizi aggiuntivi

I servizi aggiuntivi includono tutte quelle prestazioni che possono essere attivate su una spedizione ad un costo extra come: il pagamento in contrassegno, la triangolazione, l’assicurazione, consegne particolari, tracciamento, sms e email per seguire una spedizione.

 

spedire-sulle-isole-1

 

I vettori per spedire sulle isole: come sceglierli

Il panorama di possibilità per spedire pacchi in Italia è davvero ampio. Sul nostro territorio operano infatti molte aziende spedizioniere che offrono diverse possibilità di spedizione e rispondono alle esigenze di invio di privati, aziende e Pubbliche Amministrazioni. Nel caso delle spedizioni verso le isole, così come per qualsiasi altra spedizione, si dovrà operare una scelta tenendo conto di:

 

  • Esigenze di spedizione sia in termini di costi che di tempi e servizi aggiuntivi

 

  • Reputazione, affidabilità e qualità del servizio spedizioniere

 

Poste Italiane

Poste Italiane è il servizio spedizioniere con maggior diffusione sul territorio nazionale e dispone di un’ampia varietà di servizi che rappresentano il suo punto di forza. A questo si aggiunge un listino prezzi spesso più competitivo ed economico rispetto ai corrieri e ai servizi di spedizione online. Per contro, la qualità del servizio non sempre ha degli standard ottimali e registra frequenti ritardi nella consegna e disservizi logistici, senza contare il tempo perso in coda negli uffici postali.

Tra i molteplici servizi per l’invio di pacchi uno dei principali è Poste Delivery Standard che rappresenta il servizio base per la spedizione di pacchi da 0 a 20 chilogrammi. Questa opzione prevede la consegna delle spedizioni indicativamente in 4 giorni su tutto il territorio nazionale (sabato e festivi esclusi), senza distinzioni di prezzo e tempistiche per le isole e le località disagiate. Per consegne più rapide, invece, Poste Italiane dispone del servizio Delivery Express, con consegna attiva dal lunedì al venerdì, a partire dal giorno lavorativo successivo all'accettazione del pacco. Però, l’invio e la ricezione Express per le grandi isole come Sardegna e Sicilia, per la Calabria e per le zone considerate disagiate avviene in tre giorni e per alcune località può essere previsto un ulteriore giorno di slittamento.

 

SDA

SDA è un’azienda italiana del Gruppo Poste Italiane che grazie alle sue filiali riesce a garantire un’ottima copertura del territorio italiano e a raggiungere anche quelle zone che non sono coperte da altre aziende spedizioniere. Questo rende il loro servizio efficiente e con un rapporto qualità-prezzo sufficientemente equilibrato per le spedizioni non urgenti. Per le spedizioni in località non standard SDA applica due tipologie di supplemento:

 

  • Supplemento SCS applicato alle spedizioni in arrivo e in partenza da e per la Sicilia, Calabria e Sardegna.

 

  • Supplemento CAP/ Località disagiate e periferiche che viene applicato alle spedizioni con destinatario e/o mittente in tutti quei luoghi inseriti nella loro lista di località identificate come periferiche, in posizioni decentrate rispetto ai centri urbani o a bassa frequenza di traffico.

 

BRT

Meglio conosciuto come Bartolini, è un servizio di logistica italiano rinomato per velocità e affidabilità. BRT è capace di effettuare consegne rapide rispettando puntualmente i tempi di spedizione comunicati durante il processo di acquisto e prenotazione della spedizione, classificandosi come una valida soluzione per le spedizioni urgenti sia di pacchi che di buste. Anche questo servizio applica un supplemento per spedire sulle isole, sulle località disagiate e su alcune regioni del meridione, supplemento che viene comunicato in sede di preventivazione della spedizione.

 

TNT

È un corriere espresso internazionale di origine olandese presente in Italia da più di vent’anni che vanta una buona presenza sul territorio nazionale, con una fitta rete di filiali lungo tutta la penisola. TNT è un corriere affidabile, organizzato, con tariffe nella media e un ventaglio abbastanza ampio di servizi che si differenziano per la flessibilità degli orari di consegna, espressa in specifiche fasce orarie, per economicità della spedizione o per urgenza.

Per quanto concerne la spedizione sulle isole maggiori puoi attivare solo l’opzione Economy Express con consegna durante l’orario di ufficio in uno specifico giorno lavorativo oppure puoi usufruire del servizio online TNT-click che ritira e consegna nelle località disagiate a fronte di un supplemento che varia dai 5 ai 35 euro in base al Codice di Avviamento Postale.

 

spedire-sulle-isole-3

 

Come spedire verso le isole con Spedire.com

Oltre ai servizi di spedizione classici per spedire sulle isole oggi puoi ricorrere ai servizi di spedizione online come Spedire.com che ti permette di trovare l’opzione più economica e corrispondente alle tue esigenze di spedizione. Attraverso la spedizione online puoi calcolare contemporaneamente più preventivi e scegliere il corriere che preferisci tra i nostri partner, facendoti risparmiare il tempo di ricerca sui portali dei singoli corrieri ed evitare di recarti nelle filiali per informarti su tariffe, tempi e servizi aggiuntivi.

Per calcolare il costo sommario di una spedizione abbiamo stilato un listino prezzi suddiviso per zone, sia per buste che per pacchi che ti mostra a colpo d’occhio i costi di spedizione per le isole grazie ad una suddivisione in due differenti zone di consegna:

 

  • La zona A comprende: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto, con tempi di consegna previsti in 24-48 ore.

 

  • La zona B identifica le regioni: Sardegna, Sicilia e Calabria con un tempo di consegna stimato di 72 ore.

 

Per avere un’idea del costo di una spedizione ancor più preciso e che prenda in considerazione non solo il peso ma anche le dimensioni, ti basta andare sulla homepage e inserire il CAP del comune di partenza e di destinazione della spedizione e cliccare sulla voce “Calcola Preventivo”. Nella nuova pagina che si aprirà potrai inserire le specifiche della spedizione: tipologia di collo (busta, pacco o spedizione speciale), dimensioni e peso. Una volta inserite, nella terza schermata del procedimento appariranno le opzioni dei corrieri partner attivi per il tragitto selezionato con i relativi prezzi e tempi di consegna. È qui che troverai le varie opzioni per selezionare in modo intuitivo e semplice la soluzione più adatta alle tue necessità. Una volta che avrai deciso a quale corriere affidarti potrai personalizzare la tua spedizione e terminare l’iter della spedizione con Spedire.com.

 

Le merci proibite per la spedizione con corriere

Qualsiasi spedizione è soggetta a delle restrizioni inerenti l’invio di specifici oggetti come merci illegali o pericolose che possono mettere in pericolo il corriere. Le merci proibite sono generalmente suddivise in 8 differenti categorie:

 

  • Animali vivi o morti, pelli e pellicce e altri materiali di derivazione animale.

 

  • Oggetti che contengono materiali come pietre, china, cemento, porcellana.

 

  • Oggetti di valore in oro, argento o oggetti di valore superiore ai 5000 Euro.

 

  • Stampe di valore.

 

  • Materiali pericolosi e/o infiammabili.

 

  • Oggetti pericolosi come armi ed esplosivi.

 

  • Oggetti a contatto con petrolio/benzina.

 

  • Altre tipologie di merci come farmaci e calamite e oggetti che contengono materiali in ferro magnetici.

 

Per approfondire cosa può e cosa non può essere spedito ti consigliamo di leggere la nostra breve guida sugli oggetti proibiti.

 

spedire-sulle-isole-2

 

 

5 consigli per spedire sulle isole

Spedire sulle isole non è poi così diverso rispetto alla penisola, nonostante i costi e i tempi siano leggermente più alti. Prima di tutto devi ricercare la tariffa, scegliere il vettore e infine inviare il pacco al mittente. Per eseguire al meglio tutti gli step ti vogliamo lasciare un paio di consigli sempre validi per effettuare una corretta spedizione.

 

1. Prenditi cura dell’imballaggio

Imballare una spedizione è un passaggio fondamentale per fare arrivare a destinazione un pacco o una busta integri. Scegli sempre materiali idonei e che proteggano il contenuto adeguatamente durante il tragitto, ricorda che le scatole in cartone a doppia onda e pluriball sono tra i migliori materiali da imballaggio.

 

2. Scegli il vettore non solo per la sua economicità

Quando selezioni il corriere a cui affidare la tua spedizione presta attenzione alle specifiche di velocità e affidabilità e anche ai servizi aggiuntivi come il tracciamento e l’assicurazione.

 

3. Controlla la correttezza delle informazioni

Comunicare correttamente i recapiti del mittente e del destinatario è indispensabile per fare arrivare una spedizione a destinazione senza ritardi. Se pensi che qualche dato sia incompleto o errato, potrai chiamare il destinatario ed evitare così spiacevoli inconvenienti.

 

4. Assicura la spedizione

Se spedisci merci di valore, fragili o con un grande valore affettivo per te o per il destinatario, stipula l’assicurazione della spedizione per poter richiedere, in caso di danneggiamento, un rimborso pari al valore del pacco da te dichiarato.

 

Come scegliere la giusta spedizione?

Spedire sulle isole quindi non è poi così diverso dal realizzare una spedizione nazionale. Ricerca, step di preparazione del pacco e monitoraggio della spedizione sono esattamente gli stessi. Le differenze sostanziali le ritroviamo in due fattori spesso molto importanti quando ci si appresta a spedire un pacco: tempo e costo. Come abbiamo visto nel corso dell’articolo per spedire sulle isole generalmente il tempo di consegna si allunga di uno o più giorni e alcuni servizi spedizionieri propongono un prezzo maggiorato per questo tipo di spedizione. Per inviare in queste zone è quindi molto importante valutare le proprie necessità e scegliere se si preferisce una spedizione più veloce e sicura o una spedizione più lenta ma meno costosa. Come scriviamo sempre, quando ci si appresta a spedire un pacco o una busta non ci sono a priori formule migliori o peggiori, dipende sempre da cosa si ricerca in una spedizione e quali sono le tue reali esigenze.

 

New Call-to-action

Categorie: Spedizioni nazionali, Spedizioni per aziende

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    Fai subito la tua prima spedizione con Spedire.com
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Post più letti

    Cosa fare se il tuo pacco è fermo alla dogana?
    Come spedire una lettera in Italia
    Il calcolo dazi doganali online per spedire e ricevere merci senza errori
    Spedizione con contrassegno: cosa sapere per spedire e pagare all'arrivo
    Tracciare pacco ordinario in 3 semplici mosse

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA