Blog di Spedire.com

Organizzare spedizioni per eventi e fiere: ecco cosa c'è da sapere

Pubblicato da Luca Lorenzini il 04 luglio 2018

Viviamo un periodo in cui il commercio sta volgendo la propria attenzione verso una sorta di estremizzazione virtuale legata ad internet e quindi alla vendita online. Eppure i negozi “fisici” continuano a vivere, alcuni lavorano anche meglio di tantissimi e-commerce, pur senza le facilitazioni offerte dalla rete.

Un'altra realtà che si credeva scomparsa, o che si presumeva avrebbe ridotto la sua influenza in numerosi settori, è quella fieristica. Nulla di più errato perché le fiere, al pari degli eventi di promozione (sportivi, ecc) rimangono uno strumento insostituibile e ancora estremamente necessario per migliorare il business di un'azienda: presenza, visibilità, rapporti con clienti, agenti e partner, ecc.

La partecipazione alle fiere o ad altri eventi di vario genere richiede però un'organizzazione perfetta in quanto presuppone il trasporto e l'allestimento di un'area personale all'interno di un padiglione, su una spiaggia, nei pressi di uno stadio o di un circuito automobilistico, o ancora in occasione di sagre o festività locali.

E un'organizzazione perfetta si affronta a partire dalla logistica:

Organizzare spedizioni per eventi e fiere

Una serie di operazioni che richiedono precisione, affidabilità e rapidità, anche perché spesso le aziende partecipano a diversi eventi molto vicini fra loro nel tempo, anche in giro per il mondo.

Ragion per cui è fondamentale affidarsi a un corriere specializzato in spedizioni per eventi, o che quantomeno preveda un servizio specifico ad hoc, in modo da ottimizzare al massimo l'esperienza fieristica (o di qualsiasi altro evento) per migliorare il proprio business.

Spedizioni per eventi: l'importanza di un partner solido

Quando si tratta di inviare le proprie merci, magari addirittura anche il proprio stand (non sono poche le aziende che dispongono di prefabbricati pensati per eventi e fiere, da utilizzare per più anni), risulta importante scegliere e disporre di un partner per la spedizione affidabile e capace.

Quelli specializzati in tale servizio spesso curano anche la parte di allestimento e smontaggio e sono maggiormente in grado di affrontare gli imprevisti che una manifestazione può includere sfruttando la propria esperienza nel campo.

Di norma queste realtà operanti nel settore logistico operano in maniera molto simile:

  • Organizzazione del trasporto in ogni suo aspetto, come tipologia di mezzo e numero di addetti.
  • Ritiro con anticipo e consegna per il montaggio dello stand e l'esposizione della merce, ovviamente prima che la manifestazione abbia inizio.
  • Al termine dell'evento sono normalmente in grado di smontare e ritirare merci e materiale nel giro di 1 giornata al massimo (dipende dalla mole), riportando poi il carico all'azienda il giorno successivo.

Una notevole attenzione e cura viene posta in genere alla pianificazione del trasporto, oltre che dell'eventuale montaggio e smontaggio, proprio perché i tempi sono di norma brevi (magari lo stesso centro fieristico deve ospitare a breve un altro evento). Possiamo affermare che in certi casi, non tutti, si tratta quasi di piccoli e temporanei traslochi, anche consecutivi: non è affatto raro dover girare per qualche mese da una fiera a un evento senza fermarsi.

Per chi ad esempio cura il marketing di un'azienda sportiva (produttrice di abbigliamento, calzature o attrezzature) l'estate è un periodo colmo di eventi e fiere che richiedono un tour de force davvero notevole in certi casi (almeno per le realtà meno strutturate).

La possibilità di partecipare anche a manifestazioni all'estero spinge le realtà imprenditoriali a cercare qualcuno che curi le proprie spedizioni per eventi in ogni aspetto: non solo cura delle tempistiche e affidabilità, ma anche supporto doganale e logistico, burocratico, servizio di tracciamento e altri fattori capaci di delineare l'efficienza del corriere.

Pallet o pacchi, il compito di un'azienda si riduce (quasi) all'imballaggio

Le spedizioni per eventi, oltre a presupporre la scelta di un partner adeguato e ideale alle proprie esigenze, richiedono come sempre un compito per l'azienda (ma vale per tutti, privati compresi) che intende spedire i propri prodotti da esporre ad una fiera o a un evento: curare l'imballaggio.

come imballare un pacco

L'imballaggio a regola d'arte è fondamentale non solo per facilitare il trasporto, pacco o pallet che sia, ma anche per ragioni di sicurezza che riguardano la vostra stessa merce e quella altrui, dato che sono soggetti a colpi, vibrazioni e pressioni.

Fatte le debite verifiche su dazi, questioni doganali e limiti relativi alle merci in caso di spedizione estera, vi proponiamo un paio di indicazioni per fare in modo che le vostre merci possano “seguire” la stagione fieristica senza problemi.

Imballaggio esterno

La cosiddetta armatura della vostra spedizioni, protezioni dagli agenti esterni durante la spedizione. Ponete attenzione nella scelta della scatola come del pallet, devono essere nuovi o almeno in ottime condizioni, robusti e adeguati alla dimensione e al peso merce che devono supportare o contenere. Nastro adesivo e pellicola sono molto importanti per sigillare il contenuto.

Imbottitura interna

L'imbottitura è ciò che permette di assorbire movimenti e urti interni. Tenere salda la merce all'interno di uno scatolone è infatti fondamentale per preservarne l'integrità. I materiali o metodi sono numerosi: pluriball, fogli in polietilene espanso, gonfiabili, schiuma. L'importante è trovare la migliore soluzione per la tipologia di prodotto spedito.

Aumentare le performance della tua azienda

Tags: Spedizioni online, Spedire pacchi grandi, Spedizioni per aziende

Ti diamo il nostro benvenuto nel blog...

Noi di Spedire.com vogliamo offrirti consigli utili e pronti all'uso per organizzare al meglio le tue spedizioni, di ogni tipo e verso tutte le destinazioni del mondo.

Se vuoi approfondire la tua lettura, continua a leggere il nostro blog!

Articoli più recenti