Spedire una lettera all’estero in modo facile e veloce

É vivo nei ricordi di tutti i nati prima degli anni duemila, il mondo delle percezioni legate al solo modo di comunicare a distanza da noi conosciuto: l’invio di lettere.

Ricordiamo ancora l’odore della carta da lettera, molto spesso con la busta in fantasia coordinata, il rumore dello scorrere della penna sul foglio e il retrogusto amaro della colla del francobollo.

Ma l’emozione più grande era quella di sapere, che in qualsiasi parte del mondo, avremmo potuto condividere pensieri, ricordi di viaggio, auguri ed inviti con chiunque ci fosse caro, anche con il lontano cuginetto nato in America, semplicemente imbucando la lettera nella cassetta della posta.

Starai pensando: tempi passati ormai, giusto?

Invece ti stupirá sapere quanto, ancora oggi, spedire una lettera, soprattutto all’estero, sia un gesto diffusissimo e necessario.

Non pensiamo infatti alle sole esigenze di comunicazione privata, quali inviti a ricorrenze importanti come matrimoni e battesimi o cartoline dai luoghi che abbiamo visitato (perché sì, lo ammettiamo, facciamo parte della schiera che pensa che il fascino della cartolina non possa essere sostituito da una foto inviata tra smartphone), ma anche all’invio di documenti in originale, lettere commerciali, contratti da firmare.

Privati, professionisti, commercianti hanno ancora la necessitá di spedire lettere, ma purtroppo, abbiamo constatato che c’è molta confusione in merito al processo di spedizione e le cose si complicano ancora di più, se prendiamo in considerazione l'eventualità di inviarle all’estero.

Per questa ragione, abbiamo deciso di mostrarvi come spedire una lettera all’estero, e soprattutto come farlo velocemente e facilmente.

 

spedire-una-lettera-all'estero 

 

Spedire una lettera all’estero con le Poste

Un pò come per le sensazioni legate allo scrivere e inviare corrispondenza, quando parliamo di inviare una lettera, il pensiero va subito, per antonomasia, ad un’azienda, Poste Italiane.

Questo perché, fino alla liberalizzazione del mercato postale, avvenuta con la direttiva 97/67/CE e successivi decreti attuativi Dlgs 261/99 e Dl 31 marzo 2011 nº 58, il servizio universale era affidato in monopolio alle Poste. Per questo si è fissata nella mente di chi questo monopolio l’ha vissuto, la correlazione che, l’invio della corrispondenza sia un affare esclusivo della ex azienda statale.

Ma il fatto che il pensiero e l’abitudine ci inducano a pensare questo, significa che le Poste sono anche l’azienda migliore a cui affidare l’invio delle nostre buste all’estero o meglio, l’unica? 

Ti assicuriamo che oggi ci sono molte possibilità per inviare una lettera all’estero, quindi analizziamo insieme pro e contro di ognuna, partendo proprio dalla veterana del settore: Poste Italiane.

 

Servizi e tariffe delle poste: quanto costa spedire una lettera all’estero?  

Poste Italiane, per spedire posta prioritaria o ordinaria all’estero, ha studiato due soluzioni differenti chiamate Postapriority internazionale e Postamail internazionale, che permettono di inviare corrispondenza in tutto il mondo, con prezzi che variano a seconda della zona di destinazione.

Sono state individuate tre zone tariffarie:

 

  • Zona 1 Europa e Bacino Mediterraneo

 

  • Zona 2 Altri paesi dell’Africa, Americhe e altri paesi dell’Asia

 

  • Oceania

 

Vediamo nel dettaglio le soluzioni offerte da Poste Italiane.

 

Postapriority internazionale

Il prodotto di punta della spedizione di posta ordinaria internazionale, permette di inviare lettere, documenti ed oggetti in tutto il mondo fino a due chilogrammi.

Questa soluzione ti permette di sapere quando la tua lettera arriva al centro di scambio internazionale, ma non offre servizio di tracciamento, né di firma alla consegna.

Le tariffe applicate variano a seconda del peso, del formato della busta e della destinazione. Per semplificare diciamo che inviare una cartolina (fino a 50 grammi di peso) può costare dai 3,50 euro ai 5,50 euro.

I tempi di consegna dichiarati vanno dai tre giorni lavorativi (oltre quello di spedizione) per l’Europa, ai 9 giorni per l’Africa, nell’85% dei casi.

Per inviare una lettera all'estero, si possono utilizzare le cassette, oppure ci si può recare direttamente in posta (soluzione obbligata nel caso la nostra lettera superi i 50 grammi, come nel caso di plichi di documenti).

Nel caso volessi utilizzare le cassette postali, dovrai provvedere ad acquistare i nuovi francobolli per questo specifico tipo di spedizione.

Dal 1º Ottobre 2015 infatti, i francobolli sono cambiati, e non riportano più il valore unitario, ma lettere che si riferiscono al servizio specifico, perciò in questo caso i francobolli da utilizzare saranno:

 

  • Francobollo A zona 1 del valore di 3,50 euro

 

  • Francobollo A zona 2 del valore di 4,50 Euro

 

  • Francobollo A zona 3 del valore di 5,50 Euro

 

Postamail internazionale

La versione economica del servizio postale internazionale, consente di inviare lettere e buste fino a due chili. In questo caso, non è previsto nessun servizio di tracking, né avviso di arrivo al centro di scambio internazionale Poste Italiane.

Per questI motivi, le tariffe sono basse e sempre calcolate in base a peso, dimensioni e destinazione. Prendendo in considerazione gli oggetti presi ad esempio prima, per spedire una cartolina (fino a 20 gr) potresti spendere dal 1,15 euro a 3,10 euro.

I tempi di consegna previsti sono ovviamente più lunghi, in quanto sul sito viene dichiarato che nell’85% dei casi, in Europa le consegne avvengono in 8 giorni lavorativi oltre quello di consegna, nel bacino mediterraneo in 12, in nord America e Oceania in 16 e nel resto del mondo in 22 giorni.

Anche in questo caso puoi decidere se recarti in posta o, se la tua lettera non supera i 50 grammi, acquistare i Francobolli.

Per questo tipo di spedizione Il francobollo è contrassegnato dalla lettera B e sono previsti due scaglioni di peso: da 20 grammi o da 50 grammi. Distinguiamo dunque:

 

  • Francobollo B zona 1 da 1,15 euro

 

  • Francobollo B zona 1_50g da 2,90 euro

 

  • Francobollo B zona 2 da 2,40 euro

 

  • Francobollo B zona 2_50g da 3,90 euro

 

  • Francobollo B zona 3 da 3,10 euro

 

  • Francobollo B zona 3_50g da 4,80 euro

 

spedire-una-lettera-all'estero

 

Inconvenienti dello spedire lettere all’estero con Poste Italiane

I servizi di spedizione ordinaria/prioritaria per quanto possano risultare economici, presentano una serie di criticità che diventano rilevanti soprattutto nel caso tu abbia la necessità di spedire documenti importanti.

A seguire quelli che, secondo noi, sono i fattori che rendono la scelta di inviare tramite il servizio postale, poco raccomandabile.

 

Possibilità di utilizzare un’affrancatura insufficiente

Determinare l’importo dei francobolli da utilizzare per spedire una lettera all’estero è a volte complicato; negli esempi precedenti abbiamo preso in esame solo il formato normalizzato, ovvero quello di una cartolina, che ha un peso definito, cioè 20 grammi,.

Nel caso dovessi inviare una singola pagina, dal peso appunto irrisorio, in una busta del formato A4, inevitabilmente il costo cambierebbe e con essa anche il francobollo da acquistare, perché le tariffe vengono definite dalla combinazione di peso, dimensione e destinazione della lettera.

In questo caso, una scorretta o insufficiente affrancatura, bloccherebbe la spedizione, che non verrebbe restituita, portando disagi non indifferenti soprattutto se la consegna della tua lettera era particolarmente importante.

La soluzione sarebbe recarsi direttamente all’ufficio postale, ma in questo caso, verrebbe meno la comodità di imbucare la lettera nelle cassette rosse.

 

Tempo perso in fila all’ufficio postale

Se la tua spedizione eccede i 50 grammi o è fuori formato, sei obbligato a recarti allo sportello per la determinazione del corretto importo da pagare per la tua spedizione.

Questo si traduce in probabili disagi: soprattutto chi lavora, dovrebbe prendere un permesso per poter consegnare allo sportello postale la lettera durante gli orari di apertura, che in alcune zone o paesi, è limitato alla mattina. 

I tempi di attesa presso gli sportelli sono notoriamente lunghi, perciò quasi sicuramente, si tratterà di impegnarsi in una noiosa incombenza per un’oretta o anche piu.

Un valido motivo questo per optare per altre soluzioni

 

Tempi di recapito lunghi

Il servizio di consegna di lettere, è conosciuto per le sue tariffe basse, ma non di certo per la velocità dei tempi di consegna; anche quelli indicati, non sono garantiti, ma “rispettati” nell’85% dei casi.

Questo potrebbe essere un grosso limite soprattutto se hai necessità di recapitare in tempi veloci e certi la tua corrispondenza.

 

Nessun servizio di tracciamento

Entrambi i servizi offerti, non prevedono un sistema di tracciamento della tua spedizione, per cui, nel momento in cui consegni la busta all’addetto o la imbuchi, non potrai più seguire il suo cammino, né essere avvisato dell’avvenuto recapito in quanto, non è prevista la firma del destinatario alla consegna.

Potresti pensare di ripiegare sui servizi più cari di posta raccomandata o assicurata internazionale, che prevedono la firma del destinatario, ma in realtà, prevedono il tracciamento della spedizione solo entro i limiti del confine italiano. Se la tua busta si perdesse oltre il confine, non ci sarebbe modo di rintracciare in nessun modo la busta.

 

Tempi di consegna quasi mai rispettati

A dispetto di quanto dichiarato, non son rari i casi di reclamo per lettere arrivate fortemente in ritardo o al peggio, smarrite.

Le opinioni e recensioni della clientela sono sempre le più affidabili per poterti fare un'idea sull’affidabilità del servizio e queste, nei confronti delle spedizioni postali ordinarie non sono clementi.

Da una semplice indagine sui motori di ricerca, è possibile constatare come siano tanti gli utenti che lamentano lo smarrimento della propria corrispondenza, fino ad arrivare alle inchieste sulla veridicità dei controlli per gli standard di qualità sulla gestione degli invii.

 

Spedire una lettera all’estero: Spedire.com l’alternativa conveniente e sicura

Come dicevamo prima, esistono delle valide alternative per inviare le tue lettere all’estero, veloci, comode e a costi contenuti, e sono le aziende di spedizioni online.

Spedire.com fa parte di queste aziende che, grazie all’aiuto dei comparatori di spedizione e agli accordi vantaggiosi stipulati con i principali corrieri nazionali ed internazionali, sono in grado di offrirti l'affidabilità e l’efficienza dei corrieri espresso a prezzi fino all’80% più bassi rispetto a quelli indicati sui listini standard.

Ma quali sono i principali vantaggi offerti da Spedire.com per inviare la tua lettera all’estero?

 Scarica l'infografica

 

1. Metodo più veloce per spedire le lettere all’estero

Se hai bisogno di far recapitare urgentemente dei documenti, dei contratti o qualsiasi cosa tu ritenga debba essere nelle mani del destinatario nel più breve tempo possibile, affidarti a Spedire.com e ai suoi corrieri partner potrebbe essere la soluzione ideale per te.

Ogni tua busta sarà consegnata entro 96 ore dal ritiro, in qualsiasi zona del mondo dove il servizio è attivo.

 

2. Inviare comodamente da casa la tua corrispondenza

Spedire.com ti consente di acquistare la spedizione da te scelta, comodamente da casa tua, con pochi click e pagando l’esatto importo richiesto, determinato facilmente dal comparatore in base a provenienza e destinazione del tuo plico.

Non dovrai calcolare quanti francobolli acquistare né recarti in posta o alla prima cassetta di raccolta postale: il fattorino provvederà a ritirare la tua busta direttamente presso il tuo domicilio.

 

3. Dove si trova la mia lettera? Usa il tracking online

Affidandoti ai nostri corrieri espressi, non dovrai piu preoccuparti che la tua lettera venga smarrita in chissà quale punto del percorso verso destinazione: 24 ore su 24 potrai, potrai in totale autonomia, utilizzare il nostro sistema di tracciamento, così che tu possa sapere esattamente dove si trovano i tuoi documenti o le tue comunicazioni importanti e sapere anche quando verranno precisamente consegnate.

Inoltre, la firma prevista alla consegna del plico, ti darà la certezza che quanto inviato sia sicuramente nelle mani del corretto destinatario.

 

4.Customer care dedicato

In caso di problemi con la spedizione presa in carico tramite il portale Spedire.com, avrai un team a disposizione che farà il possibile ed il necessario per risolvere qualsiasi problematica o dubbio ti venga riguardo al tuo invio, attraverso la prenotazione del ticket di assistenza o semplicemente chiamando al numero indicato sul sito

 

Quanto costa inviare una lettera all’estero con Spedire.com?

Analizziamo ora le tariffe previste per l’invio delle tue buste con noi Spedire.com. Operiamo anche noi una suddivisione delle tariffe in base al paese di destinazione e raggruppiamo più paesi in differenti zone tariffarie :

 

  • Spedizioni dirette in Europa: per le spedizioni dirette in Europa, abbiamo definito 5 zone tariffarie, indicate approfonditamente nella sezione dedicata sul sitoAd esempio potrai inviare documenti in Germania (zona A) fino ad 1 chilogrammo, a soli 15,99 euro o in Lituania (zona F) a 27,99 euro. Non dovrai comunque preoccuparti di verificare la zona in quanto, il nostro comparatore di spedizioni ti restituirà l’esatto importo da pagare per poter spedire la tua lettera senza alcuna sorpresa.

    Le tariffe applicate sono diverse per due scaglioni di peso 0-1 chilogrammi e 1-2 chilogrammi.I prezzi applicati vanno da un minimo di 14 euro circa ai 50 euro in base appunto a zona e peso.

 

  • Spedizioni extra UE. Per le spedizioni dirette al di fuori dell’UE, abbiamo definito due sole zone: la zona A comprende grosso modo il Nord America e il Porto Rico, la zona B invece alcuni paesi Sudamericani, l’Asia e l’Australia.

    Anche qui sono previste due fasce di peso identiche per le spedizioni Europee ed i costi, in questo caso sono davvero vantaggiosi andando da un minimo di 23 euro circa ai 50 euro. Potrai spedire quindi le tue lettere in USA (zona A) fino ad un chilogrammo a soli 23,99 euro o spedire in Australia (zona B) a 49,99 euro.

 

Come spedire una lettera all’estero

Spedire una lettera all’estero, non è difficile, e prevede gli stessi gesti da compiere per spedire una lettera in Italia.

Perciò non ti servirá altro che una busta da lettera nel quale inserire il documento da inviare. Dopo averla chiusa, provvedi a scrivere i dati di invio:

 

  • In alto a destra il mittente

 

  • In basso a sinistra e con un carattere di maggiori dimensioni, il destinatario.

 

Controlla bene la correttezza dei dati trascritti, per evitare problemi e che la tua lettera si perda.

A seconda del servizio da te scelto, provvedi ad affrancare la lettera con i francobolli o con i talloncini adesivi riportanti l’avvenuto pagamento.

Se hai optato per il servizio di corriere espresso, solitamente al momento del ritiro, il fattorino ti consegnerà una busta in plastica porta oggetti dentro la quale inserire la tua lettera, e con una speciale tasca esterna, nella quale inserire la lettera di vettura.

 

Consigli utili per inviare le tue lettere all’estero

Inviare una lettera all’estero non è un’operazione complicata o difficoltosa, ma per essere tranquillo che tutto vada a buon fine vorremmo darti due consigli riguardanti la dogana e l’imballaggio.

 

  • Imballaggio: più lungo è il tragitto che una spedizione deve affrontare, maggiori sono le probabilità che il contenuto, se non adeguatamente protetto, subisca dei danni. Per questo motivo, soprattutto in caso di spedizione di documenti originali e non duplicabili, inserisci questi in una busta di plastica apposita: li proteggerai da umidità e possibili strappi.

 

  • Dogana: i controlli doganali riguardano in realtà le sole spedizioni di merci, ma ciononostante , alcuni corrieri sollevano gli utenti dal dichiarare il contenuto della spedizione, mentre altri prevedono che siano fatte delle dichiarazioni sul contenuto delle spedizione, anche se non soggetto al pagamento di dazi.

 

Il nostro consiglio in questo caso è di informarvi volta per volta presso il vostro fornitore di servizi.

 

Con Spedire.com, dopo l’acquisto, sarai guidato passo passo nella compilazione dei documenti necessari per gli invii esteri.

 

Acquista ora su spedire.com

Categorie: Spedizioni online, Spedizioni internazionali

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    Fai subito la tua prima spedizione con Spedire.com
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Post più letti

    Cosa fare se il tuo pacco è fermo alla dogana?
    Come spedire una lettera in Italia
    Il calcolo dazi doganali online per spedire e ricevere merci senza errori
    Spedizione con contrassegno: cosa sapere per spedire e pagare all'arrivo
    Tracciare pacco ordinario in 3 semplici mosse

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA