Home/

Spedizioni internazionali

Spedire in Cina dall'Italia con Spedire.com

Hai bisogno di spedire un pacco in Cina dall'Italia, ma sei intimorito dalla burocrazia e dai costi? Con Spedire.com non dovrai preoccuparti: è conveniente e veloce come spedire a casa.

Complice la sempre più spinta globalizzazione dei mercati, gli scambi commerciali al dettaglio con la Cina hanno conosciuto un sostanziale incremento negli ultimi tempi.

Chi non ha mai acquistato dai noti marketplace come Wish, Alibaba, Aliexpress, Shein? Il mercato cinese si è infatti posto all'attenzione di tutto il resto del mondo grazie ai prezzi competitivi dei prodotti proposti.

Come conseguenza, il numero delle spedizioni in partenza dalla Cina è in costante aumento al pari di quello delle transazioni tra il nostro paese e quello del Sol Levante.

L'interesse per la Cina non si esaurisce però nelle opportunità di risparmio con gli acquisti online: il paese è in realtà sempre più considerato come la terra delle grandi opportunità e possibilità: parliamo infatti del mercato più grande del mondo, pressoché inesplorato e che lentamente si sta scoprendo interessato a ciò che le culture occidentali hanno da offrire.

Le occasioni di scambio tra la nostra nazione e la Cina sono sempre meno a senso unico: c'è chi decide di instaurare relazioni commerciali e chi ci si trasferisce.

Che sia per ragioni economiche, professionali o private, le occasioni per spedire in Cina dall'Italia diventano sempre più frequenti e non è più inusuale trovarsi davanti alla necessità di doverlo fare in prima persona, che sia per effettuare un reso o per inviare un pensiero al nostro amico dall'altra parte del mondo.

Le domande che però chiunque si fa davanti alla necessità di spedire un pacco in Cina dall'Italia sono:

  • Come spedire un pacco in Cina, in maniera tracciabile ma economica?
  • Come evitare di vedere il proprio pacco fermo in dogana?

Cercheremo di rispondere a queste domande e dipanare i tuoi dubbi, ma una cosa vogliamo anticiparla: spedire in Cina dall'Italia è semplice come inviare un pacco in qualsiasi altra parte del mondo con Spedire.com; dovrai fare solo attenzione ad alcune piccole questioni burocratiche.

Spedire in Cina dall'Italia: veloce ed economico con Spedire.com

La dogana Cinese: l'unico "ostacolo" per una spedizione serena

Cosa verificare prima di spedire in Cina

Spedire in Cina dall'Italia: dogana e documenti

In conclusione

Migliori-corrieri-italia-estero


Spedire in Cina dall'Italia: veloce ed economico con Spedire.com

Prima di affrontare quelle che sono le criticità di una spedizione in un paese con un apparato burocratico così diverso dal nostro, vogliamo invogliarti a non demordere dall'inviare quel grazioso regalo pensato per il tuo amico d'infanzia trasferitosi in Cina.

Inviare un pacco in Cina dall'Italia, infatti, è intuitivo, facile e veloce con Spedire.com: acquistare e prenotare la tua spedizione sul nostro portale prevede gli stessi step e richiede lo stesso tempo necessario per acquistare una spedizione entro i confini italiani.

Non solo, spedire in Cina è allo stesso tempo conveniente; grazie agli accordi stipulati con i migliori corrieri internazionali, Spedire.com è in grado di proporti le tariffe più concorrenziali nel panorama degli spedizionieri, senza per questo sacrificare la qualità del servizio offerto: un'ottima soluzione soprattutto in caso di spedizioni complesse come quelle dirette in un paese come la Cina.

Ma come si fa ad acquistare una spedizione per l'estremo oriente su Spedire.com?

  1. Vai su Spedire.com ed inserisci nel box le informazioni su paese di partenza, paese di destinazione, dimensioni e peso del pacco che intendi inviare
  2. Potrai scegliere tra le varie proposte mostrate a video, quella che meglio risponde alle tue necessità in termini di tempi di consegna o costo
  3. Successivamente potrai indicare le varie preferenze in termini di ritiro, consegna e volontà di avvalerti della protezione aggiuntiva sulla tua spedizione
  4. Inserisci in dettaglio, indirizzo di partenza e di arrivo
  5. Paga la spedizione, stampa la lettera di vettura,prepara i documenti, imballa al meglio il tuo pacco e consegnalo al corriere che lo ritirerà per te
  6. Mettiti comodo e stai tranquillo, potrai monitorare h24 il percorso della tua scatola grazie al tracking internazionale integrato sulla piattaforma di Spedire.com

Il tuo pacco sarà consegnato, a seconda del servizio scelto in fase di prenotazione, in un tempo che va dalle 24 ore ad un massimo di 96 ore: un servizio "realmente" espresso, ad un prezzo accessibile e conveniente, a patto di aver ottemperato a tutti gli obblighi burocratici, perché il rischio è quello di vedere il tuo pacco fermo alla dogana.


spedire-in-cina

 

La dogana Cinese: l'unico "ostacolo" per una spedizione serena

Come avrai ben capito, le criticità relative alle spedizioni in Cina dall'Italia non riguardano l'invio in sé per sé, quanto il doversi confrontare con la macchina burocratica cinese.

Per quanto il mercato possa essere prorompente, promettente, florido ed in continua espansione verso l'esterno, l'apparato statale continua ad essere centralizzato, chiuso e macchinoso.

Ricordiamoci che stiamo comunque parlando di un paese che per quanto questo possa essere animato da moti di espansione verso l'estero, tende a controllare scrupolosamente e rigidamente tutto ciò che è in entrata nel paese.

La farraginosa burocrazia, rappresenta un ostacolo fastidioso per la spedizione di pacchi in Cina dall'Italia: restrizioni, regole legate all'ordinamento statale, calcolo dei dazi senza automazioni di sorta; questo è quanto caratterizza lo sdoganamento dei pacchi inviati in Cina.

La dogana cinese non ha ancora automatizzato i processi di analisi e controllo dei prodotti in entrata come succede da noi con il sistema di catalogazione basato su codici come il Taric: perciò non produrre la documentazione necessaria, o non farlo con la dovuta attenzione, potrebbe tradursi in un allungamento dei tempi necessari ai controlli doganali.

Conoscere in anticipo tutto ciò che riguarda restrizioni, dazi e regole vigenti in Cina, può fare la differenza nelle tempistiche dei controlli alla frontiera.

Affidarsi a dei corrieri di lunga esperienza e con strutture solide ed internazionali alle spalle, può di certo agevolare tutte le procedure; i partner scelti da Spedire.com rientrano tra questi e ti aiuteranno ad affrontare al meglio l'ostacolo dogana.

Ribadiamo comunque, che è bene conoscere in prima persona, seppur sommariamente, quali sono regole, divieti e dazi per le spedizioni in Cina e a tal proposito ti consigliamo di dare un occhiata agli aspetti normativi vigenti in Cina in materia di sdoganamento e documenti di importazione e sulla banca dati della Commissione europea relativa all'accesso ai mercati, dove ti sarà possibile trovare alcune informazioni sui dazi doganali in Cina.

Cosa verificare prima di spedire in Cina

Risulta chiaro come, prima di spedire in Cina dall'Italia, sia doveroso porre attenzioni particolari ad alcuni fattori imprescindibili per la buona riuscita della stessa.

Allestire una spedizione verso un paese estero marca delle notevoli differenze fra paesi aderenti all'Unione Europea ed extra UE, come nel nostro caso.

Mentre infatti nel primo caso, grazie alle normative comunitarie delle nazioni membri, non è necessario espletare alcuna pratica differente dalla classica lettera di vettura, al di fuori dell'area europea è necessario allegare ulteriori documentazioni a corredo del collo.

La dogana, inoltre, non solo controlla persone e merci in uscita e in entrata e relativi documenti, ma si accerta che nel passaggio non siano compresi oggetti proibiti o illegali, pericolosi, oppure consentiti ma previo pagamento di una tassa.

Per fare in modo che la tua spedizione non venga bloccata, subisca ritardi o sia addirittura distrutta è importante controllare con attenzione che la merce non sia inclusa nelle liste di oggetti proibiti e che la documentazione richiesta sia inappuntabile.

Spedire in Cina dall'Italia: dogana e documenti

Quali sono i documenti che sarà necessario allegare al tuo pacco da spedire in Cina dall'Italia?

In generale, come per tutte le nazioni extra UE, sarà necessario inviare, unitamente al pacco, tre documenti:

  1. Una copia del documento d'identità
  2. La fattura commerciale o dichiarazione doganale
  3. La dichiarazione di libera esportazione

La fattura commerciale, è il documento nel quale sono indicati tutti i dati riguardanti il contenuto della spedizione, mittente e destinatario.

Include, tra le informazioni contenute al suo interno, il motivo dell'esportazione, le condizioni di vendita il peso ed il valore del contenuto, una descrizione dettagliata della merce e i codici utili ad una corretta catalogazione della merce in transito; è il passaporto della tua spedizione, ed è su questo documento che vengono calcolati tariffe doganali e dazi.

La dichiarazione di libera esportazione invece è il documento in cui si certifica che quanto si sta spedendo non rientri negli oggetti proibiti o soggetti a restrizioni nel paese di destinazione.

Per spedire in Cina viene richiesta della documentazione aggiuntiva non necessaria per la spedizione in altri paesi:

  • China Compulsory Certification: una certificazione di qualità e sicurezza, (simile al marchio CE in ambito europeo ) obbligatoria per taluni prodotti. Per la verifica della quale ti rimandiamo al sito della China National Certification Centre.
  • Customs Registration (CR) e Power of Attorney (POA): rispettivamente un numero di registrazione doganale e una procura, indispensabili per tutta quella merce non ascrivibile alla categoria documenti.

La compilazione attenta e scrupolosa di tali documenti, permetterà al tuo pacco in arrivo in Cina, di affrontare e superare speditamente i severi ed attenti controlli degli operatori doganali cinesi.

In conclusione

Spedire In Cina dall'Italia non presenta particolari difficoltà pratiche, ma presenta invece delle complessità dal punto di vista della produzione della documentazione richiesta a corredo della spedizione.

Dazi, dichiarazioni e regole stringenti e rigide possono scoraggiare degli invii privati verso il paese del Sol Levante, ma non preoccuparti: Spedire.com ti offre sostegno ed aiuto anche in caso di spedizioni verso la Cina.

L'affidabilità e l'esperienza dei corrieri partner, il costante sostegno di Spedire.com e le numerose risorse messe a tua disposizione sul nostro blog, renderanno spedire un pacco in Cina dall'Italia, un gioco da ragazzi.

 New call-to-action

Categorie: Spedizioni internazionali

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    SpedirePRO
    New call-to-action
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA