Home/

Spedizioni online, Vendere online

Vendere in dropshipping su eBay: come farlo con successo

Con l'avvento dell'online e del digitale il mondo è cambiato profondamente. Tutti i settori dell'economia oggi hanno subito grandi trasformazioni a causa delle nuove possibilità e dei nuovi canali messi a disposizione.

Vendere è uno di quegli aspetti che, più degli altri, ha subito queste trasformazioni. Con il digitale e con la crescita degli strumenti che garantiscono sicurezza ed affidabilità, l'acquisto online è oggi una possibilità che i commercianti non possono farsi scappare.

Il mondo si connette e naviga ogni giorno, da pc e soprattutto da mobile; online si trovano i potenziali clienti e lì vanno incontrati e stimolati.

Se la vendita online è ormai un imperativo per ampliare la propria attività, le modalità a disposizione dei venditori sono molteplici e possono variare.

Aprire un negozio su marketplace, costruire un eCommerce proprietario o vendere in dropshipping: una scelta da misurare in base alle possibilità del commerciante, al prodotto venduto e al pubblico di riferimento.

Un marketplace, come Amazon o eBay, può offrire sicuramente una grandissima visibilità e la possibilità di raggiungere un pubblico molto ampio e variegato. Molto più snelle anche le procedure di vendita, standardizzate dalla piattaforma.

Un eCommerce proprietario, invece, è un ambiente del tutto privato ed espressione della brand identity, che richiede però maggiori cure e maggiori investimenti per raggiungere i possibili clienti. Per chi è alle prime armi, aprire un eCommerce proprietario può essere un impegno anche molto gravoso e si possono incontrare delle difficoltà nel raggiungere un ampio pubblico. I grandi marketplace possono probabilmente rendere più facili le fasi iniziali, per chi vuole iniziare a vendere online.

Ma c'è una terza questione ed opportunità da valutare...

Una delle possibilità forse meno conosciute ma più interessanti, infatti, riguarda la vendita in dropshipping. Una modalità particolarmente consigliata per affacciarsi al mondo del commercio online e che può essere utilizzata sia in privato che su marketplace.

Ma cosa significa vendere in dropshipping? E come si fa a vendere in dropshipping su eBay?

 

Cosa significa vendere in dropshipping?

Potenzialità della vendita in dropshipping

I rischi di vendere in dropshipping

Vendere in dropshipping su eBay

L'importanza del gestore di spedizioni per il dropshipping su eBay

In conclusione

 

New Call-to-action

 

Cosa significa vendere in dropshipping?

La vendita in dropshipping è una modalità nata e diffusa negli Stati Uniti già da molti anni. Solo successivamente è arrivata anche in Europa ed ha riscosso subito un grande successo.

Vendere in dropshipping significa essenzialmente vendere dei prodotti senza esserne fisicamente in possesso. Per una definizione ancora più semplice potremmo dire che vendere in dropshipping significa vendere senza magazzino.

In questo caso, il cliente acquista un prodotto online in un eCommerce o in uno store all'interno di un marketplace. L'ordine arriva al venditore che, non possedendo il prodotto, indirizza la richiesta al fornitore.

Ma come avviene la vendita in dropshipping, nel dettaglio?

I passaggi sono molto semplici:

  1. Il cliente acquista un prodotto in uno store online
  2. Lo store è gestito da un retailer, un venditore che non ha un magazzino con i prodotti che vende
  3. Il retailer indirizza l'ordine al fornitore a cui si appoggia
  4. Il retailer acquista il prodotto che ha già venduto
  5. Il fornitore si occupa della preparazione del pacco e della spedizione al cliente
  6. Il retailer ha comunque il compito di vigilare sui tempi, le modalità ed il successo della spedizione rispetto al cliente finale

Pochi e semplici passaggi che se ben gestiti, con professionalità e serietà da parte di tutti, possono costruire un processo di vendita molto efficace e vantaggioso.

vendere-in-dropshipping-su-ebay-come-farlo-con-successo-infografica

Potenzialità della vendita in dropshipping

Come detto sopra, vendere in dropshipping significa semplicemente vendere senza avere un magazzino, appoggiandosi per la logistica ad un fornitore. Questa modalità di vendita è molto diffusa e può costituire una soluzione in molte situazioni commerciali.

Le potenziali ed i punti di forza sono sicuramente molteplici. La vendita in dropshipping è una possibilità molto interessante perché:

  • Contieni sensibilmente i costi di gestione
  • Vendi senza avere la necessità di un magazzino
  • Non hai bisogno di grandi investimenti per partire

Con questa struttura, i costi si riducono sensibilmente: senza un magazzino, tutte le spese di logistica, manutenzione ed organizzazione della merce vengono abbattute. Inoltre, con il dropshipping l'acquisto del prodotto da parte del venditore avviene solamente quando il cliente effettua l'ordine. In questo modo, di fatto, il retailer acquista solo i prodotti che hai già venduto. Un'altra voce importante di risparmio riguarda anche la gestione delle spedizioni.

È evidente che per vendere online, la qualità del servizio di spedizione per eCommerce e l'offerta di vendita e spedizione all'estero giocano un ruolo cruciale.

I clienti oggi sono abituati agli standard molto alti di Amazon ed eBay e pretendono la stessa qualità ed affidabilità in ogni spedizione.

I rischi di vendere in dropshipping

Come spesso accade, a grandi potenzialità corrispondono anche alcuni rischi. Il tema principale riguarda sempre la gestione del processo di vendita, la gestione delle spedizioni dell'eCommerce e l'affidabilità dei soggetti coinvolti. Se il venditore non riesce a costruire una struttura di vendita salda ed allineata potrebbe andare incontro ad alcune difficoltà. Tra i rischi più diffusi ci sono sicuramente:

  • Mancato rispetto dei tempi di elaborazione e spedizione dell'ordine da parte del fornitore
  • Disallineamento delle giacenze rispetto alla presenza effettiva del prodotto in magazzino
  • Incapacità di raggiungere un pubblico ampio di clienti

Per vendere in dropshipping, sia da eCommerce privato che su eBay, il ruolo del fornitore è centrale. Il venditore infatti deve poter fare massimo affidamento sulla serietà del fornitore. In ogni caso, è il venditore ad essere responsabile dell'intero processo di vendita e la comunicazione deve essere molto efficace in tutte le fasi.

Il primo aspetto da curare con grande attenzione riguarda le giacenze del magazzino: il venditore deve sempre allineare le giacenze dell'eCommerce con quelle del magazzino. Vendere un prodotto che in realtà non è disponibile è un errore molto grande da evitare assolutamente con i clienti.

Allo stesso modo, è necessario presidiare e monitorare le modalità ed i tempi di spedizione del pacco. I costi di spedizione dell' eCommerce devono essere proporzionati al servizio offerto e alla soddisfazione dei clienti. Anche il fornitore deve attenersi sempre allo standard fissato dal venditore.

Un ultimo rischio riguarda la possibilità di raggiungere un ampio pubblico con le proprie offerte. Il dropshipping riduce e contiene i costi gestionali ma rimane fondamentale investire in promozione ed advertising per emergere rispetto alla concorrenza. Sia che si tratti di eCommerce proprietario sia che si venda su eBay, è importante lavorare molto nelle prime fasi per portare traffico nel proprio store.

Vendere in dropshipping su eBay: come farlo con successo 1

 

Vendere in dropshipping su eBay

Se la vendita in dropshipping è un'ottima opportunità per i venditori alle prime armi e per coloro che non vogliono affrontare un investimento importante, vendere in dropshipping su eBay è davvero una soluzione ideale per tutti.

Il colosso eBay, infatti, offre questa possibilità senza problemi, con l'unica condizione di garantire che vengano rispettati i tempi e le modalità di consegna descritte nell'annuncio. Ancora una volta la questione dell'allineamento tra venditore e fornitore risulta fondamentale.

Nel momento dell'ordine, eBay invia una notifica al venditore. Sarà poi suo compito contattare il fornitore e gestire la vendita in modo fluido.

Il tema della gestione della spedizione diventa ancora più centrale su eBay perché, con una vetrina così prestigiosa, i volumi di vendita potrebbero crescere molto velocemente. In questo caso, per offrire un servizio di maggiore qualità al cliente potrebbe essere utile scegliere diversi fornitori in dropshipping.

Avere fornitori diversi permette di avere maggiore disponibilità di magazzino e valutare subito le collaborazioni più efficaci sul campo.

Nella selezione dei dropshipper da coinvolgere per vendere su eBay, i tempi legati alla gestione delle spedizioni sono sicuramente centrali.

L'importanza del gestore di spedizioni per il dropshipping su eBay

La qualità della spedizione offerta al cliente è fondamentale per il commercio online. La puntualità, l'affidabilità e la cura nella spedizione sono aspetti che determinano la soddisfazione del cliente. Se i costi di spedizione sono comunque un elemento importante, per soddisfare i clienti la qualità è ancora più rilevante.

La spedizione è uno degli elementi da curare al meglio per aumentare la customer retention rate di un eCommerce.

Per questo, nella scelta dei fornitori per il dropshipping, l'aspetto cruciale rimane il gestore di spedizioni utilizzato. Chi ha un magazzino ampio potrebbe disporre di diversi corrieri ma la sincronizzazione delle informazioni e l'allineamento di tempi e modalità può costituire un problema.

La soluzione?

Affidarsi ad un gestore unico di spedizioni come SpedirePRO. Una soluzione per non scegliere il singolo corriere ad ogni invio. Il fornitore ed il venditore scelgono invece un gestore che saprà affidare ogni spedizione al corriere più adatto, per ottenere velocità, affidabilità e costi contenuti.

Inoltre, scegliere un solo gestore permette una comunicazione più semplice con eBay per l'inserimento dei numeri di tracciamento e le notifiche al cliente. A questo livello, SpedirePRO offre un sistema di integrazione con eBay che automatizza le comunicazioni, i numeri di tracciamento e le notifiche all'acquirente; tutto senza richiedere l'intervento del venditore.

Il gestore unico di spedizioni è un servizio fondamentale che semplifica i flussi per la piena soddisfazione del cliente: un elemento fondamentale, soprattutto quando si parla di grandi quantità di spedizioni.

In conclusione

Per chi vuole iniziare a vendere online ci sono oggi diverse possibilità. Con un investimento iniziale importante, è possibile aprire un eCommerce proprietario. L'impegno richiesto è molto grande ed è necessario lavorare molto sull'organizzazione e sulla promozione.

Se non si è già un commerciante con esperienza, questa soluzione potrebbe risultare rischiosa. Si consiglia quindi di valutare l'apertura di uno store all'interno di un grande marketplace, come Amazon o eBay.

eBay, ormai da decenni, è un punto di riferimento per gli acquisti e le vendite online e può offrire un palcoscenico importante anche per le piccole realtà in partenza. Una soluzione ancora più interessante, soprattutto per chi non vuole investire molto, riguarda il dropshipping.

Vendere in dropshipping su eBay permette di avviare un'attività commerciale, senza possedere i prodotti venduti in magazzino. In questo caso, è fondamentale avere uno o più fornitori di riferimento e definire le modalità standard di spedizione richieste.

Questa modalità di vendita è sicuramente una grande opportunità e farlo su eBay rende il percorso ancora più sicuro ed efficace. Affinchè queste vendite abbiano successo, però, la qualità della spedizione è fondamentale.

Ci sono oggi soluzioni come SpedirePRO che permettono di allineare ed integrare le informazioni di spedizione con la piattaforma eBay, automaticamente e in tempo reale.

SpedirePRO diventa così l'elemento che mette in comunicazione ed allinea il lavoro del venditore, del fornitore e la vetrina di eBay. Una soluzione per vendere in dropshipping su eBay che abbatte i costi delle spedizioni sul tuo eCommerce e garantisce affidabilità e soddisfazione al cliente.

Guida Aumentare Performance Azienda

Categorie: Spedizioni online, Vendere online

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    SpedirePRO
    New call-to-action
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA