Organizzare una spedizione internazionale economica in 6 passi

In una spedizione internazionale la difficoltà sta nel capire da cosa partire per effettuarla ed a cosa fare particolarmente attenzione, così da non incorrere in errori evitabili che possono gravare sul portafoglio o sui tempi di consegna.

Se vuoi organizzare una spedizione internazionale economica e non sai da dove cominciare, ti mostriamo come compierla in 6 semplici passi: segui le nostre indicazioni e attendi la consegna della tua merce in tutta tranquillità, monitorando la tua spedizione da casa.

 

1. Proteggi in modo sicuro la tua merce

L'imballaggio della merce è fondamentale per preservarla da eventuali urti, soprattutto in caso di spedizioni internazionali. Ricorda che l'imballaggio è la tua prima garanzia sulla merce: se avrai poca cura nell'imballare il tuo pacco potresti consegnare della merce rovinata o mal funzionante.

Lo stesso corriere potrebbe rifiutarsi di consegnare il tuo pacco se non ben rivestito e protetto. Questo dovrebbe essere una garanzia perché se il corriere accettasse qualsiasi pacco, potrebbe essere la merce di qualcun altro ad essere imballata male e rovinare la tua (ad esempio per una fuoriuscita di un liquido o un oggetto contaminante).

 

spedizione-internazionale-economica

 

Per imballare la tua merce nel modo migliore e proteggerla dagli urti, ti suggeriamo di seguire i seguenti passaggi:

  • Scegli accuratamente il pacco: scegli dei pacchi resistenti che non siano già stati utilizzati o logorati altrimenti potrebbero rompersi durante il trasporto. Se usi un pacco già utilizzato, oltre ad essere sicuro che sia in buone condizioni, assicurati di togliergli tutte le etichette presenti, così da evitare fraintendimenti nella consegna.
  • Proteggi la merce: usa del materiale morbido all'interno del pacco, come cuscini o polistirolo, per rendere più sicuro il suo viaggio ed usa questi stessi materiali per proteggere la confezione stessa del pacco da spigoli o sporgenze della merce che potrebbero aprirlo. Inoltre nel caso in cui nel pacco siano presenti più componenti, ti consigliamo di dividerli con dei divisori di cartone per evitare che i componenti si tocchino tra di loro danneggiandosi.
  • Sigilla con cura per evitare che il pacco si apra o escano dei pezzi della tua merce da qualche apertura.

2. Accertati di avere la giusta documentazione per la tua spedizione internazionale

La documentazione è il punto più spinoso e allo stesso tempo fondamentale in una spedizione internazionale. Quindi ti suggeriamo di seguire meticolosamente le procedure burocratiche.

Per spedire all'interno dell'unione europea bastano i documenti solitamente richiesti, quindi niente di più di ciò che è necessario per le normali spedizioni: indica sul pacco mittente e destinatario, incolla la relativa lettera di vettura, e presenta il codice EORI.

  • La lettera di vettura è il documento da incollare sul pacco che si vuole spedire, e deve contenere informazioni sulla tua merce ed altre eventuali indicazioni rilevanti.

  • Se sei un'operatore commerciale è indispensabile avere un codice EORI. Si tratta di un codice per gli operatori commerciali appartenenti alla CEE e serve per identificare il preciso operatore economico che compie la spedizione. Ogni paese appartenete alla UE ha il proprio codice EORI, che è un codice alfanumerico identificativo. Se non lo possiedi non accadrà nulla alla tua merce, ma rimarrà ferma alla dogana finché non si avrà un riscontro da parte delle autorità doganali che sei in possesso di tale codice.

Al contrario, nelle spedizioni extraeuropee, assicurati di avere tutta la documentazione necessaria, che ovviamente è maggiore di quella richiesta per i paesi europei.

 

Copie documenti

Per una spedizione internazionale sono necessarie le copie di: documenti d'identità, codice fiscale, fattura pro-forma o fattura commerciale (di seguito ti spiegheremo quando utilizzare l'una o l'altra e come).

Assicurati di avere 5 copie di questi documenti sopra citati, firmati da te e da consegnare al corriere.

Inoltre assicurati di avere due copie della "dichiarazione di libera esportazione": una da inserire insieme alla Fattura nel pacco e l'altra da dare al corriere nel momento della consegna della merce.

 

spedizione-internazionale-economica

 

Fattura

La fattura pro-forma o la fattura commerciale sono obbligatorie per tutte le spedizioni extraeuropee. L'uso di una o dell'altra fattura dipende dallo scopo della tua spedizione: se quella che stai spedendo è una merce ai fini di vendita allora dovrai utilizzare una fattura commerciale, altrimenti dovrai usare una fattura pro-forma.

Nella fattura dovrai inserire i dati relativi a:

  • Il contenuto della merce che stai spedendo
  • Il motivo per cui stai spedendo la tua merce
  • Il destinatario della spedizione
  • I materiali della merce
  • Il valore della merce contenuta nel pacco

Accertati di aver compilato in modo veritiero tutti i campi richiesti se non vogliamo che, in seguito ad un controllo, la merce venga bloccata alla dogana.

 

Dichiarazione di libera esportazione

Questo è un documento indispensabile per una spedizione internazionale, che attesta il mittente come unico responsabile diretto del contenuto all'interno del pacco. In sostanza, in questo documento dovrai confermare di essere a conoscenza delle norme sulle merci importabili nel paese specifico di consegna.

Per questo ti consigliamo di controllare se i beni che vuoi spedire siano accettati nel paese in cui devono arrivare, tenendo presenti quelli proibiti per qualsiasi tipo di spedizione tu voglia compiere.

Questo check è indispensabile per non incorrere in spiacevoli conseguenze sulla tua merce o su eventuali provvedimenti legali.

 

Pronto per passare la dogana

Per le spedizioni europee, grazie alla libera circolazione delle merci, non è presente alcun controllo doganale, cosa che accade invece per le spedizioni extraeuropee.

Le dogane controllano l'import delle merci provenienti da altri paesi. A seconda delle leggi vigenti si avranno controlli più o meno severi con le relative tassazioni, che variano molto in base al paese in cui deve arrivare la tua merce.

Ma se hai acquisito tutta la documentazione necessaria e controllato che la tua merce rispetti i canoni richiesti, non avrai problemi con i controlli doganali. Se vuoi conoscere tutte le informazioni sulle tariffe doganali, franchigie e dazi clicca qui.

 

3. Controlla il paese di destinazione

Come abbiamo già detto ogni paese ha le sue norme e le sue particolarità. Ne esiste qualcuno in cui le leggi diventano particolarmente rigide ed è necessario conoscerle quando ci si approccia ad una spedizione internazionale.

 

spedizione-internazionale-economica

 

In questi paesi, in cui, per qualche ragione politica, le leggi sono molto restrittive o particolari, anche la spedizione risulta più difficile. Perciò bisogna controllare accuratamente che le merci rispettino i canoni richiesti, e le documentazioni necessarie.

Infatti la documentazione sopra descritta potrebbe risultare limitativa per queste "destinazioni d'eccezione" proprio perché spesso queste mete richiedono maggiori controlli.

Questi paesi sono:

  • Arabia Saudita
  • Hong Kong
  • Russia
  • Brasile
  • India
  • Siria
  • Cina
  • Iran
  • Turchia
  • Giappone
  • Nord Corea
  • USA

Presta particolare attenzione all'evolversi della legislazione statunitense che, negli ultimi anni, le ha assicurato un posto tra i paesi in cui occorre una regolamentazione specifica, anche se ancora non rigida come in altri casi.

L'altro paese che ricopre un ruolo importante per le spedizioni, a causa della sua crescita economica, è la Cina. Il regime dittatoriale presente impone delle rigide leggi che ricadono sulle restrizioni delle merci esportate in Cina.

Come gli USA e la Cina, ogni paese ha proprie leggi che cambiano nel tempo. E' bene quindi controllare ogni volta che si effettua una spedizione, quali siano le regolamentazioni del paese di destinazione e le eventuali restrizioni.

 

4. Scegli il corriere e porta a termine la tua spedizione internazionale in modo economico

Per effettuare una spedizione internazionale economica, la scelta del corriere diviene fondamentale per il tuo portafoglio.

Ogni corriere ha le sue caratteristiche, ed ognuno si propone di curare determinati aspetti. Quindi la scelta giusta è quella di scegliere il corriere su misura per le tue esigenze: ci sono corrieri specializzati nelle spedizioni di grandi dimensioni, altri particolarmente attenti ai tempi di consegna, altri ancora si distinguono per l'attenzione nel percorso della consegna.

Ricorda che non esiste il corriere perfetto ma solo quello più conveniente e giusto da scegliere, che ti permetta di portare a termine una spedizione internazionale in modo economico.

Una volta individuati i corrieri più adatti per la tua spedizione, non ti resta che confrontare i preventivi su Spedire.com. La scelta del preventivo ti permette di risparmiare e di molto: sul sito hai le migliori offerte a disposizione e non ti resta che selezionare quella che ritieni più adatta.

A questo punto puoi scegliere la più vantaggiosa senza limitarti a vedere l'offerta di un unico sito di spedizioni. Infatti, soprattutto nelle spedizioni internazionali, dove il prezzo della consegna aumenta, avere davanti i diversi preventivi ti permetterà di risparmiare consistenti somme di denaro.

Infine se sei un e-commerce i vantaggi aumentano esponenzialmente per l'elevata quantità di prodotti da spedire e quindi il confronto dei prezzi tramite i preventivi si dimostra ancora più utile e conveniente.

 

spedizione-internazionale-economica

 

5. Usa i crediti ed effettua spedizioni internazionali economiche

Quando si effettuano spedizioni internazionali i prezzi aumentano. Questa è un cosa logica viste le grandi distanze da coprire.

I mezzi usati per le spedizioni internazionali possono essere svariati, da quelli aerei a quelli terrestri fino a quelli via mare, spesso utilizzati insieme per una stessa spedizione. Per questo i prezzi cambiano anche in base alle modalità e alle combinazioni di consegna.

Le varianti aumentano, giustificando i prezzi maggiori rispetto a quelli di spedizioni nazionali che necessitano di minori passaggi tra le vie di consegna e non richiedono mezzi particolarmente costosi come quelli aerei.

In questi casi se da una parte aumentano i prezzi, dall'altra si hanno più possibilità di sconto e di godere degli stessi vantaggi di venditori che spediscono in maniera consistente, per via del peso di una spedizione internazionale.

Puoi rendere la tua spedizione internazionale economica grazie ai crediti con i quali puoi ridurre in maniera consistente i prezzi risparmiando anche centinaia di euro. Basta acquistare i tuoi crediti e utilizzarli per effettuare la spedizione, senza mettere mano al tuo portafoglio.

Il vantaggio è che puoi usufruire degli sconti legati ai crediti, ai quali non potresti accedere con il metodo di pagamento tradizionale. Ciò significa sconti e risparmi su ogni singola consegna, ti basterà andare nella sezione di Spedire.com relativa ai crediti ed acquistarli.

 

6. Consegna e tracciamento

Una volta completati i passaggi precedenti non ti resta che aspettare il corriere e consegnargli il tuo pacco. Resta il problema dei lunghi tempi di attesa del corriere che, umanamente, può avere dei ritardi minimi ma che potrebbero contare molto nel tuo tempo quotidiano.

Con indabox puoi ridurre a zero i tempi di attesa e non annoiarti nell'aspettare il corriere. Il servizio permette di lasciare il pacco nel punto di consegna più vicino ricercandolo nella mappa.

Cliccando il link sopra indicato potrai notare che il servizio ha un costo di soli 1,50 euro, grazie alle numerose partnership create, fornendoti un servizio economico che ti farà risparmiare tempo.

Questo servizio vale, oltre che per la consegna, anche per il ritiro: potrai infatti far recapitare il pacco al tuo acquirente o amico nel modo più comodo possibile.

Dopo la consegna non ti resta che aspettare l'arrivo del pacco a destinazione secondo i tempi voluti, in base al servizio scelto, ma c'è sempre un modo per rimanere aggiornati sul viaggio della tua merce.

Con il servizio di tracking puoi rimanere costantemente informato sullo stato del tuo pacco, sul luogo in cui si trova e quindi anche capire se è eventualmente fermo in una dogana.

 

Cosa aspetti, prepara la tua spedizione internazionale economica!

Elencati tutti gli step, non ti rimane che prendere del nastro adesivo e iniziare dal primo passo portando a termine la tua spedizione internazionale nel modo più economico.

Buona fortuna per la tua consegna che sia al tuo amico, familiare o acquirente, siamo certi che andrà a buon fine.

New Call-to-action

Categorie: Spedizioni online, Spedizioni internazionali

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    Fai subito la tua prima spedizione con Spedire.com
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Post più letti

    Cosa fare se il tuo pacco è fermo alla dogana?
    Come spedire una lettera in Italia
    Il calcolo dazi doganali online per spedire e ricevere merci senza errori
    Spedizione con contrassegno: cosa sapere per spedire e pagare all'arrivo
    Tracciare pacco ordinario in 3 semplici mosse

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA