Home/

Spedizioni per aziende

Come spedire un pacco in triangolazione: guida passo passo

Nascondere il reale mittente di una spedizione è una necessità molto diffusa nel commercio online: è la pratica conosciuta come spedizione in triangolazione. Scopri com'è semplice creare una spedizione con mittente simulato sulle nostre piattaforme.

Spedire un pacco in triangolazione (o spedire in dropshipping che dir si voglia) è uno di quei servizi offerti dalle agenzie di spedizioni molto utile in ambito commerciale e che consente agli interessati di ordinare una spedizione per proprio conto, da un indirizzo diverso dal proprio ad un altro, che coincide quasi sempre con quello del cliente.

Ci spieghiamo meglio: nella pratica della triangolazione, viene sfruttata l'azione di un terzo individuo, affinché l'operazione fra un primo e un secondo soggetto abbia successo.

Si tratta di una tipologia di servizio molto usato soprattutto da chi vende online e ha necessità di far inviare al compratore il prodotto prescelto da parte del fornitore stesso, per diverse ragioni, prima fra tutte perché il venditore non ha disponibilità direttamente nel proprio magazzino del prodotto venduto (o perché non dispone proprio di magazzino).

Se ci soffermiamo sul caso specifico, l'azienda intesa come eCommerce riesce a far arrivare la propria merce al cliente poiché la stessa viene spedita direttamente dall'azienda fornitrice (e presumibilmente pure produttrice) mantenendo al contempo i propri dati come mittente e tenendo perciò all'oscuro il cliente della reale provenienza della merce acquistata: il pacco recapitato riporterà in etichetta i dati dell'eCommerce presso il quale quest'ultimo ha effettuato l'ordine.

Pensi che questa pratica sia rara o che le occasioni per poterla utilizzare siano limitate a chi vende esclusivamente in dropshipping? Sbagliato.

In realtà, come anticipato precedentemente, possono esserci varie situazioni in cui spedire un pacco in triangolazione risulta essere la scelta migliore; cercheremo di analizzarle insieme, per poi vedere come effettuare passo passo la tua prima spedizione in triangolazione sulle nostre piattaforme Spedire.com e SpedirePRO.

 

Chi ha bisogno di spedire un pacco in triangolazione? Alcuni esempi

Come funziona la spedizione in triangolazione

I vantaggi di spedire un pacco in triangolazione

Gli step per spedire in triangolazione (o in dropshipping)

Come spedire un pacco in triangolazione sulle nostre piattaforme

Spedire un pacco in triangolazione su Spedire.com

Spedire un pacco in triangolazione su SpedirePRO

In conclusione

 

New Call-to-action

 

Chi ha bisogno di spedire un pacco in triangolazione? Alcuni esempi

Il concetto di triangolazione risulta essere ostico per chi non lo pratica quotidianamente, ma ti possiamo assicurare che è molto più difficile a dirsi che a farsi.

A questo proposito alcuni esempi di situazioni in cui spedire un pacco in triangolazione è utile, sicuramente possono aiutare a capire quanto questa pratica sia più diffusa di quanto si creda.

Abbiamo già accennato in apertura alla situazione tipo di un eCommerce che vende in dropshipping.

Queste attività decidono di non avere fisicamente a disposizione i prodotti messi in vendita nei propri e-store e di doversi quindi occupare della gestione del magazzino e della merce, ma si concentrano solo sulla commercializzazione e sull'organizzazione della spedizione della merce venduta a loro nome, inoltrando gli ordini ricevuti alle aziende che posseggono materialmente gli oggetti in questione: per questa tipologia di attività è essenziale spedire in triangolazione così da celare all'acquirente il mittente reale della spedizione.

Questa è la tipologia di attività che occupa la maggior parte delle situazioni che portano a spedire un pacco in triangolazione, ma non è di certo l'unica, in quanto esistono innumerevoli altre circostanze in cui la spedizione triangolata si rivela essere utile.

Ad esempio, ci sono eCommerce che delocalizzano all'estero i magazzini mantenendone la proprietà, ma che desiderano non rendere nota l'ubicazione degli stessi e preferiscono far figurare la sede legale dell'attività come mittente.

Un'altra circostanza è quella in cui si preferisce acquistare la merce e depositarla in un magazzino centralizzato che è comunque gestito da altre figure esterne all'azienda, organizzazione conosciuta come 3PL (logistica conto terzi).

Ma potresti anche essere un piccolo artigiano che produce articoli handmade che si serve dell'opera di altri artigiani che producono in tuo nome ognuno dal proprio domicilio, e potresti aver bisogno di far recapitare gli ordini a tuo nome direttamente dal domicilio dei tuoi collaboratori.

Qualsiasi sia l'occasione, potresti aver bisogno di dover spedire un pacco in triangolazione, perciò vediamo insieme come funziona e come fare a spedire un pacco nascondendo il vero mittente.

 

come funziona la triangolazione

Come funziona la spedizione in triangolazione

Provando invece a capire la pratica in maniera un po' più analitica e schematica dobbiamo disegnare un triangolo e identificare i tre angoli con le lettere A, B e C.

Queste lettere definiscono i protagonisti della triangolazione:

  • A è il promotore della triangolazione (cedente intermedio), ovvero il portale online da cui vengono acquistati dei prodotti

  • B è il destinatario finale, il cliente ovvero colui che naviga sul portale, si fa ingolosire da una proposta e compra l'oggetto in questione

  • C è il primo cedente, ovvero il fornitore/produttore e il suo compito è inviare a B ciò che lo stesso ha acquistato sul sito di A.

Se il promotore non dispone di un magazzino (un fatto che spesso avviene per scelta preciso) e ha deciso di condurre il suo business attraverso delle partnership con i diversi fornitori (ovvero C, in questo caso ipotizziamo sia l'azienda produttrice) al promotore è utile spedire in triangolazione. L'ordine viene così girato all'addetto aziendale il quale, come da accordi, provvede a impacchettare e spedire in tempi brevi al cliente stampando però sulla lettera di vettura i dati di A.

In tal modo a B arriverà quanto acquistato e lo stesso non saprà mai che in realtà sono state spedite da C e non da A.

In sostanza non avrà cognizione del passaggio intermedio, mentre tempistiche e processi saranno più veloci e ottimizzati rispetto a una spedizione classica.

 

I vantaggi di spedire un pacco in triangolazione

Ma perché ricorrere a questa pratica? Quali sono i vantaggi di un'operazione che sembra essere così macchinosa?

Possiamo ridurre i vantaggi ad un solo fattore declinato poi in tutti gli aspetti della gestione della propria attività, cioè il risparmio.

Spedire un pacco in triangolazione ti permette di:

  • Risparmiare tempo. Pensa a tutte quelle situazioni in cui non hai disponibilità del prodotto acquistato sul tuo eCommerce; se dovessi ordinarlo dal fornitore, aspettare che arrivi in azienda per poi spedirlo nuovamente, il tempo "sprecato" sarebbe considerevole, con conseguenze anche per quanto riguarda la customer experience. Spedire un pacco in triangolazione ti consente di dimezzare i tempi di evasione dei tuoi ordini

  • Risparmiare denaro. Optare per la triangolazione ti permette di risparmiare anche sulle spese di spedizione; d'altronde stai saltando un passaggio equivalente ad una spedizione

  • Semplificare la logistica aziendale. Ne consegue un minor carico di lavoro per te e risparmio sui costi necessari alla tenuta di un magazzino, dei costi di imballaggio e della logistica in generale.

Le spedizioni in triangolazione possono davvero rappresentare quella marcia in più per un'azienda in termine di ottimizzazione degli utili sul fatturato.

 

Gli step per spedire in triangolazione (o in dropshipping)

Ridefiniamo anzitutto i protagonisti della triangolazione:

  • Venditore (la figura che impersoni)
  • Cliente
  • Fornitore

Nel tuo eCommerce di - ipotizziamo - calzature arriva un ordine di acquisto per un paio di eleganti calzature con i tacchi.

Non disponendo di un magazzino, ma operando solo con il sistema di triangolazione, giri il tuo ordine con tutti i dati annessi alla persona deputata presso il fornitore di tali calzature (anche se è più probabile che ciò avvenga in maniera automatizzata).

L'ordine viene così recepito e le scarpe vengono imballate e provviste della lettere di vettura. Tale lettera, ribadiamo, conterrà i dati di spedizione del cliente e quelli del venditore (i tuoi) nella sezione del mittente.

In base agli accordi che avrai stabilito con un determinato corriere, il pacco verrà preso in consegna e inviato al cliente, mentre tu potrai sempre tenerne traccia.

La cliente riceverà le sue nuove calzature in tempi brevi e potrà sfoggiarle alla prima serata disponibile, senza essere a conoscenza del passaggio intermedio occorso con il fornitore.

 

Come spedire un pacco in triangolazione sulle nostre piattaforme

Spedire un pacco in triangolazione è possibile su entrambe le nostre piattaforme di spedizioni online Spedire.com e SpedirePRO: quest'ultima è quella sviluppata per rispondere al meglio alle necessità logistiche delle aziende e degli eCommerce, ma ciò non toglie la possibilità di utilizzare questo servizio sulla piattaforma pensata per i privati soprattutto se se sei agli inizi e hai bisogno di spedire solo sporadicamente o di effettuare spedizioni singole.

 

Spedire un pacco in triangolazione su Spedire.com

Potresti avere la necessità di far pervenire un regalo ad un parente lontano direttamente da un fornitore e aver bisogno di mostrare il tuo nome in etichetta oppure, come detto poc'anzi, essere agli inizi e avere la necessità di spedire sporadicamente: è per questo che è possibile usufruire della triangolazione anche su Spedire.com.

Ma come fare a creare la tua spedizione? Segui questi semplici step:

  1. Dalla home seleziona paese di partenza e destinazione ed inserisci le dimensioni del pacco che intendi spedire

  2. Seleziona il corriere e la tariffa che maggiormente rispondono alle tue necessità

  3. Nella sezione "dettagli indirizzo" relativamente ai dati riguardanti il mittente, seleziona la casella "Vuoi nascondere l'indirizzo di partenza del destinatario?"

  4. Una volta selezionata la casella, potrai inserire nel box sottostante i dati del mittente che vuoi siano mostrati in etichetta

A questo punto non ti resta che finalizzare l'acquisto della tua spedizione e inviare l'etichetta al fornitore incaricato di spedire il pacco: il corriere ritirerà il collo di lì nonostante sull'etichetta sia indicato un altro indirizzo.

 

Spedire un pacco in triangolazione su SpedirePRO

Se gestisci un elevato numero di spedizioni e hai la necessità di operare su una piattaforma che preveda degli strumenti di supporto alla logistica della tua attività, SpedirePRO è la piattaforma che fa al caso tuo.

Come creare una spedizione triangolata sulla nostra piattaforma? I passaggi sono simili a quelli previsti per la piattaforma pensata per i privati, ma dovrai operare dal tuo pannello di controllo:

  1. Accedi al tuo account e seleziona "Crea una nuova spedizione" dal menù sulla sinistra o clicca sul pulsante arancione "Nuova spedizione" posta sulla barra degli strumenti

  2. Nello step 1 "Tratta e colli" inserisci le dimensioni del pacco e i dati del destinatario e del mittente reale, ovvero il vero indirizzo dal quale il pacco verrà prelevato dal corriere

  3. Nello step 2 "Corriere" seleziona l'opzione di spedizione che meglio risponde alle necessità della tua azienda

  4. Arrivato allo step 3 "Controlla i dati" non dovrai far altro che selezionare la casella "Mostra mittente diverso" ed inserire i dati di quello che è conosciuto come mittente simulato, in questo caso i tuoi dati che verranno mostrati in etichetta

Dopo aver selezionato i servizi, la tua spedizione sarà salvata nelle "Spedizioni da completare”; una volta finalizzato tutto non ti resterà che inoltrare l'etichetta di spedizione alla persona incaricata di spedire il tuo pacco al cliente finale.

 

In conclusione

Spedire un pacco in triangolazione è solo apparentemente macchinoso, in realtà semplifica in maniera notevole le esigenze di spedizione di un'azienda che, come avviene per gli eCommerce, vende online ma non dispone di un magazzino con i suddetti prodotti.

Per questo si sceglie di instaurare un accordo commerciale con i diversi fornitori e, ovviamente, i corrieri per mettere in moto la pratica ed evitare attese più lunghe e costose.

Se la tua attività necessità di un tale tipo di servizio, Spedire.com e SpedirePRO ti permetteranno non solo di risparmiare mettendo a tua disposizione di spedire un pacco in triangolazione, ma ti proporranno delle tariffe di spedizione tra le più convenienti e vantaggiose sul mercato, per un risparmio più che raddoppiato.

Guida Aumentare Performance Azienda

Categorie: Spedizioni per aziende

Il team di Spedire.com

Il team di Spedire.com

Spedire.com è la compagnia di spedizioni online più grande in Italia che conta più di 100.000 clienti serviti e 500.000 visitatori online al mese. I nostri clienti apprezzano il nostro servizio così tanto che ci hanno lasciato più di 1.400 recensioni positive con una percentuale di soddisfazione del 98%.

Previous post

Next post

    New call-to-action
    New call-to-action
     

    Iscriviti alla Newsletter
    del blog di Spedire.com

    Riceverai subito un buono
    sconto del 10% per la tua
    prima spedizione su Spedire.com.

    Guida alla tua prima
    spedizione online

    Vuoi iniziare a spedire online ma non sai da dove iniziare?
    Se vuoi spedire i tuoi pacchi in Italia o all’estero in modo semplice e veloce la nostra guida ti accompagnerà in tutto il processo di spedizione.

     SCARICA LA GUIDA